Paura a Capraia, c’è uno squalo bianco nelle acque?

Paura a Capraia, dove pare ci possa essere uno squalo bianco nelle acque. A lanciare l’allarme è stato un gruppo di biologi del museo fiorentino della Specola. Si tratterebbe di uno squalo bianco di quattro metri, e a documentare la sua presenza nelle acque di Capraia c’è anche un video. Ma pare che la notizia sia stata data con superficialità, e a dirlo è Fabio Mazzei, assessore al turismo di Capraia. Fatto sta che la notizia dello squalo bianco ha creato il panico in questa splendida isola, tanto che i bagnanti non hanno voluto fare il bagno, e i subacquei si sono ben guardati dall’immergersi. L’assessore è inoltre “indignato” per il fatto che tale notizia sia stata data senza i necessari riscontri. Ed è lo stesso Mazzei a dire che il video in cui compare lo squalo bianco, potrebbe essere una bufala, in quanto presenterebbe delle incongruenze. A sostegno della sua tesi c’è anche il fatto che in quelle acque non è mai stata riscontrata la presenza di alcuno squalo bianco.

La notizia dello squalo bianco, vera o falsa che sia, potrebbe procurare gravi danni all’isola. E’ infatti da poco iniziata la stagione estiva, e il presunto avvistamento di uno squalo bianco potrebbe indurre molte persone a cambiare meta. L’assessore Mazzei, quindi, esorta a dare prove plausibili dell’avvistamento, affinchè venga tutelata l’economia di Capraia. Dare una notizia certa è fondamentale, in quanto se ci fosse davvero uno squalo bianco al largo di Capraia, si potrebbero prendere provvedimenti, mentre se non ci fosse, si eviterebbe di creare panico ingiustificato.

Intanto, data l’incertezza sulla presenza dello squalo bianco a Capraia, sul socialnetwork facebook non mancano commenti ironici sulla vicenda, con tanto di foto con giocattolini a forma di squalo.

A.D.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.