Centovetrine anticipazioni, Livia scacciata: Jacopo sta con Donatella

Ne succederanno delle belle a Centovetrine. Dopo la puntata di oggi scopriremo che aria tira in quel di Torino. Le nostre anticipazioni non riguardano solo la trama della puntata di oggi ma un pò in generale la story line che riguardava all’inizio Donatella e Livia ( che in realtà si chiama Alena) ma che adesso coinvolge anche Jacopo. Non ci eravamo sbagliati qualche tempo fa quando vi avevamo detto che il bel Castelli avrebbe sentito aria di imbrogli e che poi a sua volta avrebbe preso la palla al balzo per fare fuori Carol e Adriano. E infatti sarà proprio così. Jacopo è il nuovo alleato di Donatella. Ma cerchiamo di capire cosa succederà nelle prossime settimane prima della pausa estiva.

Centovetrine anticipazioni: Livia scacciata, Jacopo sta con Donatella

Livia viene allontanata da Torino deve lasciare subito la città prima che Carol e Adriano scoprano altro su di lei. I due infatti stanno continuando a indagare nel tentativo di scoprire qualcosa che riguardi il suo passato. Livia dopo esser stata scoperta da Jacopo e dopo aver rischiato quindi di mandare tutto all’aria, non può far altro che obbedire agli ordini di Donatella.

Prima di lasciare Torino però racconta qualcosa a Jacopo. Dice al suo ex amante che Donatella è in realtà la mamma di Adriano. Il giovane Castelli decide allora di scoprire il piano diabolico della donna. Invece di fermarla però prende un’altra decisione: l’aiuterà. Si, sarà anche lui a cercare di far sembrare Adriano pazzo in modo da poterlo mandare in manicomio.

Ma perchè Jacopo fa tutto questo? Non di certo per una questione econimica; vuole forse colpire Carol per i rancori avuti in passato? Questo lo scopriremo nelle prossime anticipazioni anche se molto probabilmente la parte più interessante sarà rimandata a settembre quando faranno ritorno della soap anche dei personaggi inaspettati…

Centovetrine vi aspetta oggi alle 14,10 su canale 5.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.