Treni, trovata una bomba sulla tratta Roma-Napoli

Flash News – Secondo le ultime notizie, la scorsa notte è stato rinvenuto un ordigno lungo la linea dell’Alta velocità Roma-Napoli. La bomba era pronta ad esplodere e sarebbe servita per un attentato. Si trovava vicino Frosinone, sotto un cavalcavia della linea ferroviaria tra Ceccano e Castro dei Volsci. Dalle ultime indiscrezioni, semberebbe che l’ordigno fosse pronto per essere lanciato al momento del passaggio di uno dei treni. La procura di Frosinone ha aperto un’inchiesta contro ignoti. Si indaga per capire chi potrebbe aver piazzato la bomba. L’ordigno, lungo un metro e mezzo, formato da un razzo terra-aria, era collegato a una scatola con dei fili e, secondo i primi esami effettuati, pare che fosse funzionante e quindi pronto per essere lanciato. Il rinvenimento della bomba è avvenuto come dicevamo, la scorsa notte, durante un’ispezione notturna della Digos nell’ambito di controlli disposti dal Questore di Frosinone lungo la linea dell’Alta velocità.

 

One response to “Treni, trovata una bomba sulla tratta Roma-Napoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.