News e Cronaca

Rovigo, resta incinta a 16 anni: violentata dal vicino di casa

16enne resta incinta dopo una violenza sessuale da parte di un uomo nigeriano, il vicino di casa.


Un’altra storia di violenza sulle donne arriva da Rovigo, dove una ragazzina di 16 anni è stata messa incinta dal vicino di casa, un nigeriano 46enne. Da quello che si apprende la ragazzina si recava a casa dell’uomo per fare la baby sitter. Dopo essere rimasta incinta, l’aguzzino l’ha costretta ad abortire. Adesso l’uomo è stato rinviato a giudizio per violenza sessuale e sarà processato il prossimo 23 febbraio. Il nigeriano è difeso dall’avvocato Danie Pellegrinelli, mentre la 16enne è assistita dall’avvocato Paola Malasoma. I fatti, secondo quanto si apprende, risalirebbero al marzo scorso, e sarebbero avvenuti nell’abitazione del nigeriano, in un centro dei dintorni del capoluogo di Rovigo.La ricostruzione dei fatti si basa, dobbiamo dirlo per dovere di cronaca, su quanto la 16enne ha denunciato ai carabinieri. Da quello che si è appreso, la ragazzina avrebbe raccontato che ogni mattina si reca nella casa dei vicini nigeriani per accudire, come baby sitter, le due bambine, figlie della coppia. Secondo quanto dichiara la ragazzina, la madre delle bimbe esce di casa prestissimo per recarsi al lavoro, così tocca a lei far svegliare, pulire, vestire e preparare la colazione alle due bambine che poi sono portate all’asilo del padre. Il tutto in cambio di circa 200 euro al mese. Ma un giorno l’uomo, quando la 16enne entra nella stanza delle bambine per prendere un calzino, le  sarebbe balzato alle spalle, chiude la porta, la getta sul letto e la violenta. Un rapporto completo, tanto che la giovane rimane incinta.

La ragazzina racconta  che l’uomo le dice: «bevi un bicchiere di acqua e sale per evitare un’eventuale gravidanza», e la minaccia: «Non dire niente a qualcuno,taci». La ragazzina tiene il segreto per sé fino a quando non scopre l’assurda verità: era rimasta incinta. Così, assieme alla madre, decide di denunciare il tutto ai carabinieri.

 

 



Seguici

Seguici su

Google News Logo


Ricevi le nostre notizie da Google News

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.