È morto Arnoldo Foà: aveva 97 anni

Se ne è andato oggi, all’età di 97 anni, Arnoldo Foà. Uomo simbolo della cultura e dell’arte italiana del Novecento, era nato a Ferrara il 24 gennaio 1916. Foà fu attore, regista, doppiatore e scrittore, portando anche all’estero una qualità che a tratti sembra essere sparita dal panorama culturale nostrano.
Figlio di una famiglia di origini ebraiche, nel corso della propria giovinezza fece i conti con la vergogna delle leggi razziali che lo costrinsero nel 1938 ad abbandonare gli studi presso il Centro sperimentale di cinematografia. I provvedimenti del regime fascista, tuttavia, non gli impediscono di continuare a lavorare nel mondo dell’arte: seppur sotto pseudonimo, Foà continua a fare l’attore, prendendo spesso la parte degli interpreti malati.
Spostatosi a Napoli nel 1943, poco dopo ha l’opportunità di dare alla radio alleata Pwb la notizia della firma dell’armistizio. Artista di spicco nel teatro, Foà si distinse anche per le numerose collaborazioni cinematografiche con maestri del calibro di Pietro Germi, Alessandro Blasetti, Orson Welles, Joseph Losey ed Ettore Scola. Altrettanto importanti furono i lavori fatti con Visconti, Strelher, Menotti e Roncon.
A riprova del suo spessore culturale, Foà non si dedicò soltanto all’arte ma fu sempre un attento osservatore della vita sociale e politica del paese. Per il suo impegno civile, che si concretizzò politicamente con l’elezione nel 1960 a ruolo di consigliere comunale per il Partito Radicale, negli anni passati fu proposto anche come senatore a vita.
Nel 2010, Foà pubblicò per Sellerio il libro “Autobiografia di un artista burbero“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

È morto Arnoldo Foà: aveva 97 anni

Se ne è andato oggi, all’età di 97 anni, Arnoldo Foà. Uomo simbolo della cultura e dell’arte italiana del Novecento, era nato a Ferrara il 24 gennaio 1916. Foà fu attore, regista, doppiatore e scrittore, portando anche all’estero una qualità che a tratti sembra essere sparita dal panorama culturale nostrano. (altro…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.