Norvegia: paziente prende fuoco durante l’operazione chirurgica

E’ successo in Norvegia: durante il corso di un’operazione chirurgica a cuore aperto il paziente ha preso fuoco improvvisamente. L’uomo ha subito ripreso i sensi, rischiando di danneggiare le sue condizioni di salute.

L’operazione chirurgica doveva essere eseguita all’University Hospital of North Norway di Tromsoe in Norvegia. Quando il paziente è entrato in sala operatoria i chirurghi hanno iniziato a procedere con il protocollo medico che li ha portati ad effettuare un taglio nel petto che esponeva il cuore alla luce.

Ad un certo punto, però, l’uomo ha preso fuoco improvvisamente, provocando delle bruttissime lesioni ed ustioni nella parete più esterna del muscolo cardiaco, ma anche il risveglio del paziente che, così, ha rischiato di compromettere le proprie condizioni già precarie di salute.

A provocare l’incendio sarebbe stato il contatto tra la soluzione alcolica disinfettante che viene utilizzata per tenere puliti i tessuti cardiaci e il bisturi elettrico. Il paziente ora sta bene ma riporta nelle pareti esterne del muscolo cardiaco delle ustioni di terzo grado; i dottori hanno provveduto a programmare un intervento di chirurgia plastica che possa rimediare ai danni provocati dall’incendio.

Il clinical manager della struttura ospedaliera, Rolf Busund, ha spiegato che: “Stiamo parlando di un incidente tanto raro quanto sfortunato. Questo evento ci ha ricordato che nonostante le nostre procedure siano adeguate, cose come questa possono accadere.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Norvegia: paziente prende fuoco durante l’operazione chirurgica

E’ successo in Norvegia: durante il corso di un’operazione chirurgica a cuore aperto il paziente ha preso fuoco improvvisamente. L’uomo ha subito ripreso i sensi, rischiando di danneggiare le sue condizioni di salute.

(altro…)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.