Valérie Trierweiler si vendica: chiesto maxi risarcimento a Hollande

Valérie Trierweiler si vendica dell’ormai ex compagno Francoise Hollande: chiesto un maxi risarcimento ai danni del premier socialista francese. L’ex premiere dame, Valérie Trierweiler è ricomparsa in pubblico per la prima volta dopo le rivelazioni fatte da Closer e la sua separazione dal presidente francese, Francois Hollande. In India per una missione umanitaria, la Trierweiler è apparsa tranquilla, ma non ha voluto parlare della sua vita privata.  La donna è scortata in India da una guardia del corpo presidenziale. Nel pomeriggio è prevista una sua conferenza stampa presso un lussuoso albergo di Mumbai, molti sperano che parli (ma non è detto) e che soprattutto si soffermi sul suo rapporto ormai logoro con Francois Hollande. Ad alcuni stretti amici, il premier francese avrebbe confidato che le donne gli sono costate care. Anche se sarebbe giusto dire che il suo gusto per il tradimento gli sarebbe costato caro. Pare infatti che Valérie abbia intenzione di chiedere un maxi risarcimento. Secondo Le Journal du Dimanche, la giornalista dovrebbe mantenere l’enorme appartamento nel 15esimo arrondissement, rue Cauchy, e dovrebbe inoltre ottenere un cospicuo risarcimento finanziario perché la sua immagine è stata danneggiata. Insomma, ancora guai per Hollande e non si può certo dire che abbia fatto di tutto per starne alla larga. Questa volta è Valérie Trierweiler che si vendica di lui e chiede un maxi risarcimento al presidente francese. Sicuramente anche Hollande non ne esce bene da questa vicenda. Chi di spada ferisce di spada perisce starà pensando Julie Gayet, ex moglie del presidente fedifrago, che proprio a causa di Valérie divorziò da lui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.