Bari, operaio muore folgorato in un tragico incidente sul lavoro

Un tragico incidente sul lavoro è avvenuto a Triggiano, nella provincia di Bari, e un operaio è morto folgorato. A perdere la vita nel corso della sua attività lavorativa è Giuseppe Petroni, 40 anni. A quanto pare, al momento del tragico incidente l’operaio stava rimuovendo a Triggiano dei pali per l’illuminazione stradale, con una gru. Il tragico incidente sul lavoro si è verificato presso contrada Santo Stefano.

Sono ancora in corso gli accertamenti su questa tragedia, e sul posto sono presenti la Polizia locale, i Carabinieri e i soccorritori del 118. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, uno dei pali che gli operai stavano rimuovendo avrebbe toccato uno dei cavi dell’alta tensione. Di conseguenza una carica elettrica sarebbe stata scaricata proprio sull’operaio, che è così morto folgorato.

Si tratta dell’ennesimo incidente mortale sul lavoro, che porta al decesso di una persona mentre si guadagna qualcosa da vivere per arrivare a fine mese. Giuseppe Petroni stava svolgendo la sua attività lavorativa come ogni giorno, e uscendo di casa nessuno avrebbe mai pensato che non vi avrebbe più fatto ritorno a causa di un incidente del genere. Ora starà alle forze dell’ordine stabilire se tutto sia avvenuto nella norma o meno. Si è trattato solo di un fatale incidente che ha portato alla morte di un operaio folgorato? Si attendono ulteriori aggiornamenti su questa vicenda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.