Napoli, due inseguimenti per droga nelle ultime ore


Due inseguimenti si sono verificati nelle ultime ore a Napoli. In entrambe le situazioni, due persone colpite da misure di restrizione della libertà hanno cercato di evadere finendo la propria fuga con un incidente. In un caso, sono rimaste ferite lievemente due persone.
Ore di inseguimenti a Napoli. Alcuni poliziotti hanno sparato anche alcuni colpi di pistola in aria per intimare l’alt ad Antonio Nocerino, diciottenne che si era allontanato dal carcere minorile di Nisida. Il giovane ha tentato la fuga in città a bordo di un’auto su cui viaggiava insieme a una coetanea estranea ai fatti. La corsa di Nocerino si è fermata contro un bidone dei rifiuti. Tuttavia, il ragazzo non aveva intenzione di venire meno al proprio proposito e così ha cercato la fuga a piedi ma è stato comunque bloccato. Nocerino era stato condannato per spaccio di sostanze stupefacenti.
C’è la droga al centro della fuga di Antonio Bonavolta, 41 enne, che ha abbandonato la propria abitazione dove viveva ai domiciliari, dopo che il Tribunale di sorveglianza aveva ordinato la detenzione in carcere.
Bonavolta, intercettato dai carabinieri, è scappato a bordo di un’automobile. Nella fuga ha investito lievemente due giovani che erano su uno scooter. La corsa di Bonavolta si è conclusa con una colluttazione, che è finita con l’arresto del fuggitivo. Sulla sua auto sono stati trovati due etti di cocaina pura.


Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close