Sciopero nazionale dei mezzi pubblici previsto per venerdì 14 novembre 2014: le ultime notizie

Venerdì 14 novembre 2014 è stato proclamato lo sciopero del trasporto pubblico. Si tratta dell’ennesimo stop nazionale dei mezzi pubblici. Le ultime notizie prevedono disagi per tutti coloro che nella giornata di venerdì 14 novembre dovranno muoversi con i mezzi pubblici. I treni saranno fermi dalle 24 fino alle 21. Stesso discorso valido anche per aerei e i trasporti marittimi. Probabili disagi anche per quanto riguarda il servizio dei trasporti pubblici in generale, quali bus e metropolitane.

Stop ai mezzi del 24 ottobre 2014: ecco le motivazioni – LEGGI QUI

A distanza di poco tempo dal precedente sciopero generale dei mezzi pubblici, il 14 novembre 2014 è annunciato un nuovo stop. A Milano l’agitazione è prevista a partire dalle 8,45 alle 15 per poi riprendere dalle 18 fino al termine del servizio. Questo per quanto riguarda l’esercizio di superficie. Per la metropolitana, invece, lo stop forzato è previsto a partire dalle 18 fino al termine del servizio. Notevoli disagi ci saranno anche nella Capitale: il servizio di bus, filobus, tram, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Civitacastellana-Viterbo, sarà garantito solo da inizio corse fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20.

Sciopero a Roma di ottobre: previsto in tutta Italia – LEGGI QUI

Possibili stop, invece, sono previsti tra le 8,30 e le 17 e dalle 20 a fine servizio. Nelle stesse ore, potrebbero fermarsi anche i bus della Cotral. Nella notte tra giovedì e venerdì, invece, potrebbero fermarsi le linee bus della linea N. Disagi per lavoratori e studenti nella giornata di venerdì 14 novembre 2014. Le ultime notizie vedono garantite soltanto le fasce orarie con maggiore flusso. A meno di un mese di distanza, un nuovo stop si avvicina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.