Terremoti ultime notizie, al nord scosse a Mantova e Rovigo

Terremoto 27 luglio 2011 – La Terra continua a tremare nella nostra penisola. E’ ormai da qualche tempo che va avanti uno sciame sismico che interessa sia il centro che il nord Italia. Vi avevamo dato ieri la notizia di una scossa avvenuta a Latina, il 25 luglio alle ore 22:28, di 2.1 gradi, mentre lo stesso giorno una scossa forte, di 4.3 gradi, aveva colpito il Piemonte. La paura era stata tanta, e le persone si sono riversate in strada in preda al panico. L’ombra del terremoto in Abruzzo del 6 aprile di due anni fa, riemerge nella memoria pubblica degli italiani, che sentendo la terra tremare, temono il peggio. Ma per la nostra penisola lo sciame sembra non finire qui. E’ infatti il turno della Lombardia, dove nella notte si sono verificate ben due scosse di terremoto.

Sono state registrate ben due scosse di terremoto tra Mantova e Rovigo, di 3 e 2.1 gradi. Non si tratta della prima scossa di terremoto nella zona, interessata da movimenti sismici già altre tre volte nel corso del mese di luglio. Il 17 luglio vi erano state due scosse di magnitudo 3.1 e 2.8, mentre un’altra scossa di magnitudo 2.7 era avvenuta il 18 luglio.

Le scosse di terremoto verificatesi nella notte nei pressi di Mantova e Rovigo, sono state riportate dal sito dell’Ingv (Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia) con i seguenti comunicat:

  • Un terremoto di magnitudo(Ml) 3 è avvenuto alle ore 03:13:12 italiane del giorno 27/Lug/2011 (01:13:12 27/Lug/2011 – UTC).
    Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico: Pianura_padana_lombarda.
    I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare le stime attuali della localizzazione e della magnitudo.
  • Un terremoto di magnitudo(Ml) 2.1 è avvenuto alle ore 03:23:24 italiane del giorno 27/Lug/2011 (01:23:24 27/Lug/2011 – UTC).
    Il terremoto è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico: Pianura_padana_lombarda.
    I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare le stime attuali della localizzazione e della magnitudo.

Le zone interessate sono soprattutto ?Borgofranco sul Po, Carbonara di Po, Felonica e Sermide, ma anche Bergantino, Calto, Castelmassa, Castelnovo Bariano e Ceneselli. Non sono stati registrati danni a persone o cose.

E voi l’avete sentito?

2 responses to “Terremoti ultime notizie, al nord scosse a Mantova e Rovigo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.