Angela Bruno e le offese di Silvio, lei non ci sta

La sua azienda cercava di dire che Angela si era fatta una bella risata, che non c’era nulla di così imbarazzante nelle battute fatte dal Cavaliere ma nell’era dei social network le bugie hanno davvero le gambe corte. Così Angela non ci sta e tornata a casa scrive su Facebook in merito a quelle che sono state le battutacce, che qualcuno definisce anche molestie, da parte di Silvio Berlusconi. il video che abbiamo visto un pò tutti, è quello nel quale Silvio Berlusconi, ospite di Green Power per visitare l’azienda si ritrova davanti una bella ragazza e inizia a farle delle battute pensati, con forti allusioni sessuali, invece che ascoltare quello che la Bruno ha da dire. Il video fa il giro del web ma la notizia viene attutita dalle dichiarazioni dell’azienda che spiegano come la loro collaboratrice non si affatto offeso e turbata dalle parole dell’ex premier.

Angela però torna a casa e si sfoga su Facebook così: “In qualità di donna e madre le battute del Cavaliere non mi hanno onorato, ma soltanto imbarazzato. La notizia in cui mi dichiaro onorata è falsa”. E poi: “Il valore di un uomo non si misura dallo spessore del suo portafogli”. Non ci sembra che la signora abbia preso bene le parole di Silvio…

Per ora l’azienda non ha preso nessun provvedimento contro Angela e speriamo che non ce ne siano, anche perchè dovremmo essere in un paese in cui ogni donna è libera di dire la sua in particolare se offesa mentre fa il suo lavoro. Sul web corre l’appello: nella giornata di domani dedicata alla violenza sulle donne si deve ballare anche per Angela e con Angela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.