Papa Francesco a Firenze per il convegno ecclesiale: uscite da voi stessi con umiltà (Foto)

Il Papa stamattina 10 Novembre 2015 è stato a Firenze, per incontrare i partecipanti del convegno ecclesiale (Foto). Un Papa determinato che ha ribadito di vivere con i sentimenti di Gesù! Umiltà una parola importantissima. “Ciascuno consideri gli altri superiori a sé stessi” (Fil,2-3). Dobbiamo perseguire la gloria di Dio, che non coincide con la nostra. La Gloria di Dio ci sorprende sempre. Disinteresse, non cerchiamo quindi l’interesse degli altri. Usciamo da noi stessi per non cadere nel narcisismo. Quando il nostro cuore è ricco di sé stesso non ha posto per Dio. Non chiudiamoci nelle abitudini in cui ci sentiamo tranquilli. Ma lavoriamo per far diventare il mondo un posto migliore. La nostra fede è rivoluzionaria, per un impulso che ci viene dalla Spirito Santo. Qualsiasi vita si decide nella capacità di donarsi.


Un altro sentimento è quello della beatitudine. Il cristiano è un beato. Nelle beatitudini il Signore ci indica il cammina per arrivare alla santità. La felicità si sperimenta solo quando siamo poveri nello Spirito. Umiliazione e povertà questa è la strada per le nostre anima. La ricchezza anche del sacrificio quotidiano anche se malpagato ma che si fa con amore.

IMG-20151110-WA0013

Le beatitudini iniziano con una benedizione e terminano con una promessa di consolazione, introducendosi in un mistero grande, quello dello spirito. È se lo Spirito è pronto tutto viene da sé. Ma se i nostri cuori non sono aperti all’azione dello Spirito inutile che ci sforziamo. I frutti dello Spirito si raccolgono con il tempo.

Umiltà, disinteresse e beatitudini questi i tratti che ci invitano a non essere ossessionati dal potere. Se la Chiesa assume i sentimenti di Gesù sa essere all’altezza della sua missione. Diverso se non agisce con i sentimenti di Gesù si disorienta e non è vera. Preferisco ha detto il Papa, una Chiesa accidentata, ferita e sporca piuttosto che una Chiesa malata per chiusure e che si aggrappa alle proprie sicurezze. Ci sono però le tentazioni da affrontare e il Papa ne presenta due che sono: la pelagiana. “Essa spinge la Chiesa a non essere umile, disinteressata e beata. E lo fa con l’apparenza di un bene.

One response to “Papa Francesco a Firenze per il convegno ecclesiale: uscite da voi stessi con umiltà (Foto)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.