‘Ndrangheta, maxi operazione tra Reggio Calabria e Firenze: 41 arresti e sequestri milionari


maxi operazione contro 'ndrangheta

‘Ndrangheta maxi operazione effettuata dalla Dia, dai carabinieri e dalla Guardia di finanza di Reggio Calabria e Firenze. Sono in tutto 41 gli arresti avvenuti territorio nazionale sotto l’ordine della Dda di Reggio e di Firenze. Stando alle ultime notizie sono anche avvenuti sequestri per un valore di 120 milioni di euro. Le persone su cui è stato emesso il provvedimento di fermo sono ritenute responsabili di vari reati legati all’associazione mafiosa. La Dia di Reggio ha posto sotto sequestro anche 51 imprese, mentre la Dda di Firenze ha emesso la misura di custodia cautelare per 14 persone. Vediamo nel dettaglio cosa è accaduto nelle ultime ore sul nostro territorio nazionale.

MAXI OPERAZIONE CONTRO LA ‘NDRANGHETA ULTIME NOTIZIE: REGGIO CALABRIA E FIRENZE IMPEGNATE CON ARRESTI E SEQUESTRI

Maxi operazione contro la ‘Ndrangheta eseguita dalla Dia, dai carabinieri e dalla Guardia di finanza di Reggio Calaria e di Firenze. In tutto sono ventisette persone coloro che sono state fermate in tutto il territorio nazionale, sotto l’ordine della Dda reggina. Inoltre, sono anche svolti dei sequestri dal valore di 100 milioni di euro. Allo stesso tempo, è stato anche necessario portare a termine ben 14 provvedimenti restrittivi e ancora altri sequestri dal valore di 20 milioni di euro, sotto l’ordine della Dda di Firenze. Quest’ultima ha anche richiesto al gip di emettere la misura di custodia cautelare per 14 persone, delle quali 11 in carcere e 3 agli arresti domiciliari. I reati che sono stati contestati sono: associazione per delinquere, estorsione, sequestro di persona, usura, riciclaggio e autoriciclaggio, attività finanziaria abusiva, trasferimento fraudolento di valori, aggravati dal metodo mafioso.


PIU’ DI 50 IMPRESE SEQUESTRATE NEL TERRITORIO DI REGGIO CALABRIA NELLE ULTIME ORE DALLA DIA E DALLA GUARDIA DI FINANZA

Intanto, la Dia e la Guardia di finanza di Reggio Calabria hanno messo sotto sequestro ben 51 imprese, beni immobili e disponibilità finanziarie. Le persone su cui è stato emesso il provvedimento di fermo da parte della Dda di Reggio Calabria sono state accusate di: associazione mafiosa, riciclaggio, autoriciclaggio, reimpiego di denaro, beni e utilità di provenienza illecita, usura, esercizio abusivo dell’attività finanziaria, trasferimento fraudolento di valori, frode fiscale, associazione per delinquere finalizzata all’emissione di false fatturazioni, reati fallimentari ed altro.


Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close