Maxi blitz contro la ‘ndrangheta a Crotone: colpita cosca locale


blitz contro la 'ndrangheta a crotone

Notizie Flash– Ultime notizie dalla Calabria dove oggi le forze dell’ordine hanno messo a segno un altro colpo contro la ‘ndrangheta. Di pochi minuti fa la notizia: stamattina è scattato un maxi blitz a Crotone contro la ‘ndrangheta riguardante l’operazione antimafia denominata Hermes, durante la quale diversi poliziotti del Servizio Centrale Operativo delle Squadre Mobili di Catanzaro stanno eseguendo vari arresti. Le ultime notizie parlano di una quindicina di arresti, che riguardano persone ritenute appartenenti alla ‘ndrangheta locale. In particolare, il blitz ha colpito le cosche mafiose di Crotone, ovvero quella dei Foschini-Barillari. A questi soggetti vengono contestati una serie di reati contro la persona e il patrimonio. Nella conferenza stampa che si terrà a breve saranno resi noti maggiori dettagli su quanto accaduto. Ma vediamo quelle che sono le prime notizie relative al maxi blitz di oggi. 

CROTONE, IMPONENTE BLITZ CONTRO LA ‘NDRANGHETA ULTIME NOTIZIE: COLPITA LA COSCA DEI FOSCHINI-BARILLARI, 15 ARRESTI

È scattata un’imponente blitz contro la ‘ndrangheta a Crotone attraverso l’operazione antimafia Hermes. Questa mattina, stando alle ultime notizie, i poliziotti dello Sco delle Squadre Mobili di Catanzaro e Crotone e dei Reparti Prevenzione Crimine, stanno eseguendo vari arresti. Si parla di una quindicina di soggetti arrestati, in quanto ritenuti appartenenti alla ‘ndrangheta locale. Il blitz è stato coordinato dalla Direzione Distrettuale antimafia di Catanzaro e ha colpito le cosche mafiose della città di Crotone. Stiamo parlando della cosca dei Foschini-Barillari, a cui vengono contestati diversi reati contro la persona e il patrimonio, oltre che in materia di armi. Sappiamo che ulteriori dettagli verranno resi noti dagli investigatori dopo le 11 di questa mattina, durante la conferenza nella Questura pitagorica con la presenza del procuratore della Dda Nicola Gratteri, del dirigente superiore della Polizia Massimo Gambino, del questore pitagorico, dell’Aggiunto Vincenzo Luberto e dei dirigenti del Servizio Centrale Operativo e della mobile locale.

Si attendono aggiornamenti nei prossimi minuti. Al momento non sono state rese note le identità delle persone coinvolte. 


Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close