Da Quarto Grado la proposta di Paolo Noventa a Freddy Sorgato per avere la verità su Isabella


Nella puntata di Quarto Grado in onda ieri, 18 gennaio 2019, Paolo Noventa, il fratello di Isabella, la donna uccisa tre anni  e che non è mai stata ritrovata, lancia un appello. Gli assassini di sua sorella sono stati già condannati ma, nonostante le pesanti pene che dovranno affrontare in carcere, non hanno mai voluto raccontare la verità sulla sera in cui Isabella è stata uccisa. Freddy Sorgato, l’uomo che all’epoca dei fatti era il fidanzato di Isabella, continua a portare avanti la sua tesi: la Noventa sarebbe morta nel corso di un gioco erotico. Tesi che continua a essere la sola da lui avvallata tanto che, anche nei colloqui con gli amici in carcere, ironicamente parla di un incontro sessuale finito male. Paolo e sua madre Ofelia, da ormai tre anni lottano per avere la verità e in parte si sono anche rassegnati ma una cosa la sperano ancora: vorrebbero tanto riavere il cadavere di Isabella. Freddy Sorgato, sua sorella Debora e la sua amica Manuela Cacco non hanno mai raccontato che fine abbia fatto il cadavere di Isabella.


Per questo motivo Paolo ha deciso di lanciare un appello dalla trasmissione di Rete 4, rivolgendosi proprio a Freddy con la speranza che l’uomo, toccato su una cosa tanto importante per lui come il denaro, decida di dire che fine ha fatto Isabella. Freddy fino a questo momento non ha mai detto dove si trovi il cadavere di Isabella: è chiaro che il corpo della donna potrebbe raccontare una scomoda verità su quello che successe in quella fredda notte di gennaio.

L’APPELLO DI PAOLO NOVENTA A FREDDY SORGATO: IN CAMBIO DELLA VERITA’ SU ISABELLA LA RINUNCIA AL DENARO

”In questa drammatica vicenda non ci sono vincitori, tutti abbiamo perso qualcosa, anche loro, come noi. Io sarei disposto anche a rinunciare alla mia quota risarcitoria purché lui dica la verità, non la sua verità, la verità e ci faccia ritrovare il corpo”  è questa la proposta che Paolo si sente di fare a Freddy, ben sapendo che l’uomo è molto attaccato al denaro.  Non si tratta di un elemento secondario dal momento che secondo la sentenza d’Appello 800mila euro di risarcimento dovranno essere corrispose alla famiglia di Isabella, metà dei quali proprio a Paolo Noventa. L’uomo quindi è disposto a rinunciare alla sua parte di rimborso pur di sapere che fine ha fatto sua sorella.

Freddy potrebbe accettare questa proposta?


Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close