Drammatico incidente a Castelmagno: morti in 5 tutti giovanissimi, il più piccolo 11 anni


E’ una notizia davvero drammatica quella che arriva dalla Valle Grana questa mattina. Un bruttissimo incidente nella notte a Castelmagno ( provincia di Cuneo) ha visto coinvolte diverse persone. Il bilancio è drammatico: a perdere la vita ben 5 ragazzi giovanissimi. L’incidente è avvenuto in prossimità del rifugio Maraman, lungo la strada per monte Crocetta.

Secondo una prima ricostruzione, un fuoristrada Land Rover Defender 130 con a bordo nove ragazzi è uscito dalla carreggiata per cause che sono in corso di accertamento. Le vittime, come riporta Il corriere della sera, sono il conducente del fuoristrada Marco Appendino, di 24 anni, e i fratelli Nicolò ed Elia Martini di 17 e 11 anni, Camilla Bessone, 16, e Samuele Gribaudo (14).

Sul posto sono intervenuti Vigili del fuoco, Carabinieri, 118 e Soccorso alpino. I giovani erano tutti residenti nel Cuneese ed erano in villeggiatura con le loro famiglie nella borgata Chiotti di Castelmagno. L’incidente è avvenuto poco dopo la mezzanotte, tra l’11 e il 12 agosto 2020.

DRAMMATICO INCIDENTE A CUNEO: 9 RAGAZZI COINVOLTI, 5 SONO MORTI

Secondo quanto si apprende, gli altri ragazzi a bordo, altrettanto giovani, sono feriti in maniera non grave. A bordo della vettura c’erano anche le diciassettenni Chiara e Anna (sorella di Samuele).

Sarebbero gravi ma non in pericolo di vita invece il 24enne Marco e Danilo, 17 anni. I feriti sono stati trasportati con l’elicottero al Cto di Torino e all’ospedale Santa Croce di Cuneo. Avevano trascorso a serata all’Alpe Chastlar, a guardar le stelle da uno dei punti più panoramici dell’alta Valle Grana.

LA RICOSTRUZIONE DELL’INCIDENTE DI CASTELMAGNO

Ci vorrà ancora del tempo per capire che cosa è successo davvero sulla strada, con i rilievi dei periti che daranno indicazioni più precise. Potrebbero poi essere utili anche le testimonianze dei ragazzi che stanno bene e che potrebbero quindi raccontare cosa è accaduto. Secondo la prima ricostruzione della dinamica, il fuoristrada è precipitato in un dirupo lungo la via sterrata verso Monte Crocetta finendo a circa 200 metri dalla sede stradale. Conducente e passeggeri sono stati tutti sbalzati fuori dall’abitacolo.

Pare che i ragazzi fossero andati in montagna per vedere all’alpe Chastlar le stelle cadenti delle Perseidi («le lacrime di San Lorenzo»).

I familiari dei ragazzi, secondo quanto riferisce l’Ansa, sono arrivati immediatamente sul posto ma poco hanno potuto fare per le vittime.

Leggi altri articoli di Attualità Italiana

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close