Valentina a 11 anni muore in piscina a Bra mentre è con la famiglia

bimba morta in piscina

Un altro fatto di cronaca nera che non avremmo mai voluto raccontare. Poche ore fa il dramma. Una bambina di 11 anni è morta nella piscina comunale di Bra ( in provincia di Cuneo) di via Sartori. ll fatto è successo nel pomeriggio, poco dopo le 18 quando la piscina era ancora piena di gente che tentava di combattere il caldo con un tuffo nella vasca all’aperto. 

A raccontare maggiori dettaglio sui fatti, Repubblica che rivela anche il nome della piccola. Si chiamava Valentina, era di Bra, e stava trascorrendo un pomeriggio in piscina insieme alla sua famiglia per combattere il caldo torrido di questi giorni. Purtroppo però, il pomeriggio di divertimento, si è trasformato in una tragedia. Quando è morta, secondo quelle che sono le ultime notizie, la piccola in acqua con i  familiari. Potrebbe aver avuto un malore.

Una bambina di 11 anni è morta in piscina questo pomeriggio a Bra

I parenti che erano con lei l’hanno vista sparire sotto il pelo dell’acqua, si sono buttati per soccorrerla e l’hanno trascinata a bordo vasca mentre il personale della piscina ha chiesto l’intervento del 118. Ed è per questo motivo che si tende a credere che la piccola si sia sentita male in acqua e che non ci sia stato nulla da fare per questo.

Come rivelano in questi minuti i media locali, che hanno raccolto le prime informazioni su questa tragica vicenda, i sanitari sono arrivati immediatamente sul posto; però non hanno potuto far niente per rianimare la piccola. Hanno provato a farle ripartire il cuore per decine di minuti ma alla fine sono stati costretti ad arrendersi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per chiarire la dinamica dei fatti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.