Tragico epilogo per Willy N’guettia: il suo corpo trovato oggi nel lago Lavarone

Willy N'guettia non ce l'ha fatta: il suo cadavere è stato ritrovato oggi pomeriggio nel lago di Lavarone
cadavere willy lago lavarone

Purtroppo questa vicenda si chiude nel peggiore dei modi, con un drammatico epilogo. Le ultime notizie, confermate anche dall’Ansa, sono arrivate pochi minuti fa. È stato ritrovato verso le 14.30 il corpo di Willy N’guettia. Da giorni le ricerche nel disperato tentativo di trovarlo ancora in vita. Nelle ultime ore, era sempre più evidente che non ci sarebbe stato un lieto fine a questa vicenda; il ragazzo di 17 anni , era scomparso da martedì pomeriggio nelle acque del lago di Lavarone, in Trentino, dopo un tuffo, mentre era assieme al fratello ad un campo scout.

Secondo le prime ricostruzioni delle forze dell’ordine, il giovane si era tuffato da un pedalò noleggiato con alcuni amici, probabilmente pensando che l’acqua fosse bassa. Secondo quanto riferito dal fratello, il ragazzo non sapeva nuotare. Fatale quindi sarebbe stato il tuffo, nessuno è stato in grado di dare una mano al giovane e quando i soccorsi sono arrivati, era ormai troppo tardi.

Tragico epilogo per Willy: ritrovato il suo cadavere nel lago Lavarone

Sul posto sono arrivati anche i genitori del giovane, originario della Costa d’Avorio ma residente con la famiglia a Lonigo, in provincia di Vicenza. Da più di un anno, la famiglia vive in Italia: padre, madre e quattro figli. Willy N’Guettia, diciassette anni, era il secondo, dopo suo fratello Christ N’Guettia, il maggiore di diciotto anni, che era con lui sul pedalò martedì, nella tragica gita sul lago di Lavarone.

Nel laghetto alpino le ricerche sono state estremamente approfondite, ma Willy non si trovava. Oggi nel primo pomeriggio il doloroso e tragico recupero. Vigili del fuoco e sommozzatori si erano attivati subito, martedì 9 agosto, nel pomeriggio, per l’allarme riguardante una persona scomparsa nel lago scattato poco prima delle 16. Purtroppo però solo oggi le ricerche hanno dato esito e il lago ha restituito il cadavere del giovane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.