Giappone, fuga radioattiva a Tsuruga

Flash News – Non è ancora finita la paura per il nucleare in Giappone e gli abitanti dell’isola si trovano ancora una volta a fare i conti con la radioattività. Dopo il disastro nucleare alla centrale di Fukushima, causato per gran parte dal violentissimo terremoto che ha scosso il Giappone il mese di Marzo scorso, seguito dallo tsunami, adesso è la volta di un’altra centrale nucleare: quella di Tsuruga, nella parte occidentale dello Stato.

Dalla suddetta centrale nucleare è stata registrata una fuga di gas contenente limitate quantità di materiale radioattivo. Pare, dalle prime notizie, che questa fuga radioattiva non abbia, almeno per il momento, causato danni all’ambiente circostante. Secondo quanto riferito oggi dalla società che gestisce l’impianto, che non è la Tepco come Fukushima ma la Japan Atomic Power Co., la perdita si e’ verificata da una tubazione dei gas di scarico del reattore n.2 ed è stata prontamente arrestata.

La fuga, ha spiegato il gestore, non ha comportato conseguenze all’ambiente circostane la centrale nucleare. Infatti, dai primi rilievi, pare che non ci siano variazioni nel livello di radioattività.

Sm

One response to “Giappone, fuga radioattiva a Tsuruga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.