Elisabetta Seconda è la regina più longeva della Gran Bretagna

Elisabetta II ha compiuto da poco la bellezza di 85 anni. Ed è a questa età che si guadagna il record di monarca più longeva della Gran Bretagna dopo la Regina Vittoria. La  Regina Elisabetta regna da ben 59 anni. Era salita al trono a soli 21 anni, in seguito alla scomparsa di Giorgio VI, suo padre. Elisabetta II oggi ha superato per longevità anche Giorgio III. L’unica a battere questo record è la Regina Vittoria, la quale ha regnato dal 1837 al 1901, quindi per la bellezza di 64 anni, fino al giorno della sua morte.

Elisabetta II è da poco reduce da quello che è stato definito il matrimonio del secolo, e cioè quello tra William e Kate. In questa occasione, nonostante l’età, la Regina si è fatta notare per un abbigliamento caratterizzato da un giallo canarino, e da una borsetta, la quale ha fatto colpo su molte fashion victims. Elisabetta si è mostrata al suo popolo in forma, e fiera dell’evento che vedeva come protagonista il nipote, figlio di Carlo.

Ma ci sono cose di questa longeva Regina che molti non sanno. Sapevate che il suo titolo non riguarda solo la Gran Bretagna? E’ infatti regina anche di Tuvalu, delle Isole Salomone, di Saint Vincent e Grenadine, di Saint Kitts e Nevis, di Papua Nuova Guinea, della Nuova Zelanda, della Giamaica, di Grenada, del Canada, del Belize, di Barbados, delle isole Bahamas, dell’Australia, di Antigua e Barbuda. Un curriculum da fare invidia a qualsiasi sovrano. Ma la Regina Elisabetta non smette di sorprenderci. E’ infatti anche governatore supremo della Chiesa Anglicana, e capo della Commonwealth.

Ma Elisabetta II non si fa spaventare dall’età. Continua infatti a svolgere numerosi impegni. Nel corso della settimana prossima, sarà infatti in missione in Irlanda per tre giorni, e si tratterà della prima visita di un monarca britannico dall’Indipendenza, avvenuta nel 1921.

Assunta De Rosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.