Panico in America per l’uragano Sandy: è tutto bloccato

Gli Stati Uniti stanno facendo i conti in queste ore con un uragano che sta terrorizzando tutta la popolazione residente nei pressi di New York: l’uragano è atteso su New York e sullo stato del New Jersey nei prossimi minuti. Per limitare il più possibile i danni le autorità hanno fatto sapere che tutti i servizi pubblici, come metropolitane e autobus, sono sospesi a partire da questa sera alle 19:00. La pioggia su New York dovrebbe arrivare questa sera, o al massimo nelle prime ore di domani. Come dicevamo prima, il servizio di trasporto pubblico sarà completamente bloccato «Vogliamo che stiate a casa», ha detto in un appello il governatore della stato di New York, Andrew Cuomo, in attesa dell’arrivo dell’uragano Sandy. Cuomo ha inoltre allertato 1.100 uomini della Guardia Nazionale per aiutare con Sandy. Vediamo insieme le ultime notizie.Anche i collegamenti aerei sono a rischio e i disagi nei voli si manifesteranno a partire da questa sera.  Le compagnie americane sono già corse ai ripari e sono oltre 3.200 le cancellazioni di voli annunciate: la compagnia di volo United Airlines dichiara che molti voli saranno cancellati a partire dalla serata di oggi dagli scali sulla coste orientale degli Stati Uniti. «Lunedì la compagnia – si legge in una nota di UNited Airlines – limiterà o sospenderà il servizio da diversi aeroporti dell’area, inclusi gli hub di Newark Liberty (New Jersey) e Washington Dulles. United prevede di riprendere il servizio martedì con selezionate cancellazioni, tempo permettendo». Fra gli scali più colpiti troviamo  l’aeroporto di Newark, in New jersey, dove domani sono stati cancellati 774 voli. Dallo scalo di Washington Dulles ne sono stati cancellati 428 e da Philadelphia 355. Anche i parchi di New York chiuderanno oggi, alle ore 17.00 piuttosto che all’una di notte, sempre per prevenire qualsiasi tipo di disagio legato all’uragano Sandy, che oggi fa tanta paura.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.