Champions League 2018/2019 girone G: il focus sul gruppo della Roma con il calendario delle gare


Champions League 2018/2019 girone G: il focus sul gruppo della Roma con il calendario delle gare

Il sorteggio della fase a gironi della Champions League ha regalato alla Roma il peggior avversario che potesse incontrare, il Real Madrid, che negli ultimi 3 anni si è dimostrata la squadra più forte sia in Europa che nel mondo. Insieme agli spagnoli il sorteggio ha proposto come avversari i russi del CSKA Mosca e i cechi del Viktoria Pilzen. Un girone indubbiamente difficile, che oltre ai campioni in carica regala ai giallorossi due trasferte su campi caldi. Realisticamente la Roma può puntare al passaggio del turno, magari in seconda posizione, senza però abdicare subito alla possibile conquista del girone.

Vediamo quindi nel dettaglio quelli che sono i pregi e i difetti delle squadre che la Roma affronterà nel suo cammino di Champions per la stagione 2018/2019. 

IL FOCUS SUL GRUPPO G, IL GIRONE DELLA ROMA: ECCO CHI SONO LE SUE AVVERSARIE 

Non ci resta che analizzare nel dettaglio quelli che sono i punti di forza delle squadre che la Roma affronterà nel suo percorso in Champions, ma anche i difetti delle squadre da battere. 

GRUPPO G: LA ROMA PESCA IL REAL MADRID, ANCHE QUEST’ANNO SUPER FAVORITA 

Il Real Madrid è una squadra che si presenta da sola; anche se orfana di Cristiano Ronaldo, passato in estate alla Juventus, e con un nuovo allenatore, Lopetegui, ex CT della nazionale spagnola, al posto di Zidane, la formazione del presidentissimo Florentino Perez è l’avversaria più temibile e torna sul cammino della Roma dopo la stagione 2015 / 2016.

I “blancos” hanno mostrato la loro forza anche in questo avvio di stagione con tre successi nelle prime tre giornate e testa della classifica insieme agli storici rivali del Barcellona, con 10 reti segnate e Benzema già autore di due doppiette, che si candida imperiosamente a miglior attaccante per il “dopo Ronaldo”. Florentino Perez si è tenuto stretto tutti gli altri gioielli, a cominciare da Modric, che sperava di poter arrivare in Italia, all’Inter, e nominato recentemente miglior giocatore della scorsa Champions League. Inoltre, per blindare ancora di più la sua forza ha prelevato dal Chelsea il portiere belga Courtois, con Keylor Navas che passa nella posizione di 12esimo. La lista dei giocatori a disposizione di Lopetegui comprende campioni del calibro di Sergio Ramos, Kroos, Bale, Benzema, Marcelo, Varane, campione del mondo con la Francia, Casemiro, Isco, Carbajal e Asensio e non mostra punti deboli. Altri punti di forza sono rappresentati dal pubblico del Santiago Bernabeu, dal grande amalgama di squadra e dalla abitudine a giocare per grandi obiettivi ogni stagione, sia in patria che in Europa.

GRUPPO G: PER LA ROMA LE TEMUTE TRASFERTA IN RUSSIA NELLA CASA DEL CSKA

Dalla terza fascia il sorteggio ha portato i russi del CSKA Mosca che sono arrivati al 2° posto nello scorso campionato, alle spalle della Lokomotiv.

Nella formazione di Viktor Goncharenko sono presenti diversi giocatori che hanno fatto parte della rosa della Russia agli ultimi campionati mondiali. Oltre al portiere Akinfeev la punta Dzagoev e il difensore laterale Mario Fernandes. La formazione moscovita ha agito sul mercato prendendo sia Vlasic, trequartista proveniente dall’Everton, che Abel Hernandez, attaccante visto anche nel Palermo, oltre ad una serie di acquisti di minore caratura. A fronte di questo però ci sono le partenze di Golovin, che si è messo in mostra proprio nel mondiale, e di Musa, ex giocatore del Leicester. Nel proprio campionato, dopo 6 giornate, il CSKA Mosca si trova al sesto posto con 9 punti e sembra avere delle difficoltà nel segnare, problema del quale dovrebbe far tesoro la Roma, che si troverà sicuramente in difficoltà a novembre con le temperature gelide della capitale russa.

GRUPPO G: COL VICTORIA PLZEN SI VA A CACCIA DI PUNTI 

L’avversario proveniente dall’ultima fascia è il Viktoria Plzen, formazione che ha vinto lo scorso campionato della Repubblica Ceca. La formazione allenata da Pavel Vrba torna in Champions dopo cinque stagioni, ed in quella occasione si piazzò al terzo posto del girone. Nella sua rosa sono inseriti 6 nazionali, 2 slovacchi, il portiere Kosacik e il centrale Hrosovsky, e 4 della Repubblica Ceca, la punta Krmencik, il centrocampista Kopic e i due difensori Horava e Reznik. La compattezza di squadra è il maggiore punto di forza del Viktoria Pilzen, che ha anche una buona esperienza nelle competizioni europee.

Il calendario del gruppo G: SI PARTE IL 19 SETTEMBRE 2018

Vi ricordiamo che in questa stagione di Champions League c’è una novità. Le partite non saranno tutte alle 21 ma si giocherà anche nel tardo pomeriggio, alle 19. 

19 settembre

Real Madrid-ROMA (ore 21)

Viktoria Plzen-Cska Mosca (ore 21)

2 ottobre

Cska Mosca-Real Madrid (ore 21)

ROMA-Viktoria Plzen (ore 21)

23 ottobre

ROMA-Cska Mosca (ore 21)

Real Madrid-Viktoria Plzen (ore 21)

7 novembre

Cska Mosca-ROMA (ore 18.55)

Viktoria Plzen-Real Madrid (ore 21)

27 novembre

Cska Mosca-Viktoria Plzen (ore 18.55)

ROMA-Real Madrid (ore 21)

12 dicembre

Real Madrid-Cska Mosca (ore18.55)

Viktoria Plzen-ROMA (ore 18.55)

Champions League 2018/2019 girone G: il focus sul gruppo della Roma con il calendario delle gare ultima modifica: 2018-09-05T11:29:14+00:00 da Redazione UltimeNotizieFlash

Leggi altri articoli di News Sport

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.:03370960795 - iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

 

Close