Euro 2020 ottavi di finale, stasera Italia-Austria: le probabili formazioni

Sta per iniziare la fase più calda degli europei, alle 18:00 infatti scenderanno in  campo Galles e Danimarca per il primo ottavo di finale della competizione, mentre alle 21:00 il secondo ottavo di finale vedrà sfidarsi Italia e Austria. Euro 2020 entra sul serio e torna il nostro appuntamento con le probabili formazioni. Quale sarà l’11 mandato in campo da Roberto Mancini per questa gara dentro-fuori?

Un sorteggio abbordabile per gli azzurri che dopo aver giocato tre partite in casa all’Olimpico stasera affronteranno l’Austria allo stadio Wembley di Londra, in campo neutro. Gara alla portata della squadra di Mancini che per il gioco offerto fino ad ora parte in netto vantaggio rispetto all’Austria, che a sorpresa con la vittoria nell’ultima giornata contro l’Ucraina si è qualificata come seconda nel girone C.

A poche ore dal fischio di inizio, vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni di Italia-Austria.

Euro 2020 ottavi di finale, Italia-Austria: le probabili formazioni

Pochi dubbi di formazione per il CT azzurro che si affiderà ancora ad Acerbi e Di Lorenzo al posto degli infortunati Chiellini e Florenzi che non hanno ancora recuperato, a centrocampo invece con Jorginho e Barella dovrebbe partite titolare Verratti che è in vantaggio nel ballottaggio con Locatelli, in avanti Insigne, Immobile e Berardi. Per l’Austria stessa situazione con pochi dubbi sui giocatori da schierare, recuperato il difensore Hinteregger , qualche interrogativo sul modulo che verrà utilizzato, proprio perché il centrocampo italiano si sta dimostrando incredibilmente brillante il tecnico dell’Austria Franco Foda sembrerebbe intenzionato a schierare 5 centrocampisti per arginare la qualità dell’impostazione di gioco degli azzurri sulla mediana. 

Dunque un’ Italia che parte con i favori del pronostico dopo aver vinto tre partite di fila facendo nove punti, sette goal e aver mantenuto la porta inviolata, ormai è una delle favorite con Francia e Germania. Ma si sa, in queste competizioni, tutto può succedere e infatti, se gli azzurri stasera vincessero, potrebbero trovarsi ai quarti una tra Belgio e Portogallo; paradossalmente le squadre arrivate prime nei propri gironi hanno avuto i peggiori incroci e il cammino è in salita per gli scontri che potrebbero nascere andando sempre più avanti nel torneo. Un tabellone non equilibrato con tante big dalla parte sinistra insieme all’Italia e quasi nessuna favorita esclusa la Germania nella parte destra. Per gli azzurri quindi l’ottavo di stasera resta la partita più facile rispetto a quelle che potremmo vedere in futuro, mai sottovalutare l’avversario certo, ma tutti si aspettano la solita prestazione dell’Italia Manciniana, solida e fantasiosa che punterà ad arrivare in fondo alla competizione.

PROBABILI FORMAZIONI

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Bonucci, Acerbi, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti; Berardi, Immobile, Insigne. Ct: Mancini.

AUSTRIA ( 4-1-4-1):  Bachmann; Lainer, Hinteregger, Dragovic, Alaba; Grillitsch; Laimer, Schlager, Sabitzer, Baumgartner; Arnautovic. Ct: Foda.

A cura di Dario Procopio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.