Toni Pipitone a Quarto Grado: “Sono io il padre di Denise”

Non ha parlato molto in questi diciassette anni e anche nella sua intervista per Quarto Grado ha scelto di non mostrare il suo volto. Ne abbiamo sentito la voce: Toni Pipitone ricorda i giochi che faceva con sua figlia, i baci, le coccole sul divano e anche la gelosia della sua Denise per Kevin. Gli diceva sempre che era il suo papà, che gli voleva bene. Il primo settembre del 2004 per Toni Pipitone però arriva una notizia che, come si ricorda nello studio di Quarto Grado, non conosceva. Quando la piccola Denise scompare, Piera Maggio, avendo dei sospetti ben precisi, dice subito che Denise non è la figlia di Toni Pipitone, il suo attuale marito ma che è figlia di Pietro Pulizzi. Nasce da una relazione clandestina con l’ex marito di Anna Corona. Questo Toni lo scopre solo quel giorno, mentre vive il dramma di un padre che ha perso sua figlia, la bambina con la quale fino a poche ore prima giocava sul divano.

Le parole di Toni Pipitone a Quarto Grado

“È figlia mia, la dobbiamo riportare indietro – ha detto all’intervistatrice della trasmissione di Rete4 – La bambina per me stravedeva, abbiamo vissuto dei momenti bellissimi. Mi diceva: ‘Papà ti voglio bene’. Era sempre allegra, come me si divertiva”.

Del giorno in cui Denise è scomparsa ricorda di essere arrivato a casa intorno a mezzogiorno e già i parenti cercavano la bambina. Stava giocando con i suoi cuginetti, gli hanno detto. E così ha iniziato a girare a “casaccio” in macchina, racconta, per cercare sua figlia. Ma di lei, mai nessuna traccia.

Denise, quando sarà finito, papà ti porterà a mangiare un gelato. Il mio cuore batte per te, non farlo fermare amore mio” è questo il messaggio che Toni Pipitone manda a sua figlia, ricordando che quando ci saranno sviluppi, lui ci dovrà essere perchè Denise Pipitone, è sua figlia.

One response to “Toni Pipitone a Quarto Grado: “Sono io il padre di Denise”

  1. Salve. Mi chiamo Maria e sono nata a cagliari ma vivo 27anni in Belgio.. Seguo la storia di Denise gia da il giorno del suo rapimento. E seguo tutte le notizie.. Riaprite il processo. Sono statele stesse persone del passato. I roman non rubano e non prendono altri bambini.. Informatevi sulla loro cultura.. Googel avete cosi la traduzione in italiano.. Sono con Piera e che le acque si stanno muovendo e continuate. Fatte aprire il processo.. #VERITAGIUSTIZIEDANISEPIPPITONE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.