Sara Calzolaio dopo la condanna e l’arresto di Antonio Logli: “E’ un incubo”


Hanno atteso la decisione della corte di Cassazione di Roma in una struttura a pochi passi da casa Sara Calzolaio, Antonio Logli e Alessia . Non hanno voluto restare in casa ma i giornalisti hanno documentato lo stesso quello che stava accadendo in quel B&B durante i minuti decisivi. Antonio Logli ha passato un pomeriggio difficile, lo ha raccontato Gianluigi Nuzzi nella puntata di Quarto Grado in onda il 10 luglio 2019 proprio per seguire in diretta la sentenza nel caso Roberta Ragusa. E se anche fino a qualche ora prima si diceva fiducioso, le cose sono improvvisamente cambiate quando è arrivata la lettura del dispositivo: condanna a 20 anni.

I giornalisti presenti sul posto hanno documentato tutto: le urla di disperazione di Sara, il dolore di Alessia, crollata dopo la notizia. E anche l’uscita dal B&B di Logli che non si è voluto mostrare, pare però, avesse gli occhi lucidi, aveva pianto.

Ed è a Nuzzi che Sara affida le sue prime parole dopo la condanna di Logli. Al conduttore di Rete 4 confida quello ce ha provato con un messaggio che Nuzzi legge poi nel corso della diretta del programma di Rete 4.

LE PRIME PAROLE DI SARA CALZOLAIO DOPO LA CONDANNA E L’ARRESTO DI ANTONIO LOGLI

Sara non me ne vorrà se leggo le prime sue parole dopo la sentenza” annuncia il giornalista di Rete 4 iniziando a leggere il testo del messaggio che la Calzolaio gli ha mandato. “La verità non è italiana, la giustizia nemmeno, hanno lasciato soli due ragazzi. Io sono distrutta, non so come poter andare avanti. Daniele mi sta stupendo, mi incoraggia, Alessia invece è crollata dal dolore. Io non mi capacito, è un incubo. Abbiamo lottato per cosa? Per vedere vincere le bugie dei falsi?” queste le parole di Sara che poi in un altro messaggio mandato a una delle giornaliste che segue il caso sempre per Quarto Grado spiega che vorrebbe morire ma deve farsi forza per Alessia e Daniele che adesso hanno bisogno di lei.

Leggi altri articoli di Ultimissime

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close