Roma, ragazza scomparsa ritrovata morta: impiccata con le mani legate da fascette


Notizie Flash-Le ultime notizie da Roma: una ragazza è stata ritrovata morta, impiccata con le mani legate da alcune fascette. Secondo quelle che sono le prime indiscrezioni, la ragazza era scomparsa da ieri sera. Precisamente la ragazza si era allontanata da casa ieri intorno alle 21. Il corpo della ragazza è stato ritrovato questa mattina dal custode di un parco giochi in via Galla Placida. Quando sul posto sono arrivati i soccorsi, per la ragazza non c’era nulla da fare. I medici infatti non hanno potuto che constatare il decesso della giovane. Bisognerà adesso capire se si tratta di un omicidio o di altro. Anche se la ragazza infatti aveva le mani legate, gli investigatori non escludono che si possa trattare di un suicidio. I genitori della giovane diciottenne, vedendo che non rientrava, avevano contattato le forze dell’ordine. Pare che la ragazza soffrisse da qualche tempo di depressione, anche per questo motivo non si esclude la pista che porta verso il suicidio.

RAGAZZA RITROVATA MORTA A ROMA ULTIME NOTIZIE: POTREBBE ESSERE SUICIDIO

Si pensa che la ragazza si sia tolta la vita anche perchè pare che in passato avesse già provato a suicidarsi.

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close