Maltempo ultime notizie, Alessandria in ginocchio: morto un tassista, scomparse due persone

E’ una Italia divisa completamente in due quella che affronta l’ultima settimana di ottobre. Mentre al Sud si vive una nuova estate, con temperature che sfiorano anche i 26-27 gradi, al Nord, in particolare tra Liguria, Piemonte e Lombardia è arrivata una delle prime ondate di maltempo di questa stagione autunnale. Nelle ultime ore particolarmente colpito il Piemonte, nella zona di Alessandria. Secondo quelle che sono le ultime notizie arrivate questa mattina, ci sarebbe un morto e due persone disperse nel corso della notte e scomparse nel nulla.

 Dopo aver superato i 9 metri, il livello del Bormida sta calando anche ad Alessandria. Il ponte che lo attraversa resterà comunque chiuso fino a che non sarà possibile ispezionarlo.

MALTEMPO ULTIME NOTIZIE ALESSANDRIA: MORTO UN TASSISTA, DUE PERSONE SCOMPARSE

I soccorritori hanno dato le prime notizie relative alla scomparsa di due persone poche ore fa. Si tratta di due anziani a Mornese, Comune di circa 700 abitanti nell’alto Monferrato. Trovato invece morto il tassista nella zona di Arquata. . Il corpo dell’uomo, che era partito da Genova per condurre un cliente nella zona di Serravalle, è stato trovato a Capriata, località Villa Carolina.

MALTEMPO IN PIEMONTE ULTIME NOTIZIE: DIVERSI COMUNI COMPLETAMENTE ISOLATI

In Valle Formazza, invece, a seguito di uno smottamento sulla strada statale 659, alcuni comuni sono rimasti isolati e senza energia elettrica. I comuni isolati sono quelli di Crodo, Premia, Formazza e Baceno. Il maltempo ha provocato l’interruzione dell’energia elettrica.

Il capo dipartimento della Protezione civile, Angelo Borrelli, si sta recando in Piemonte, dove alle 8:30 farà il punto di situazione alla Prefettura di Alessandria. Lo fa sapere la Protezione civile in una nota, precisando che “sta seguendo, in stretto contatto con le autorità regionali impegnate sul territorio, la situazione creatasi a seguito dell’ondata di maltempo che in queste ore sta investendo le regioni del nord, in particolare il Piemonte“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.