Terremoto L’Aquila ultime notizie, scosse nella notte: tanta paura e scuole chiuse in Ciociaria


terremoto l'aquila ciociaria

Terremoto L’Aquila ultime notizie, alcune scosse durante la notte hanno provocato tanta paura tra i cittadini. Le scuole sono chiuse oggi in Ciociaria. Sono ore difficili a L’Aquila, dove ieri, alle ore 18.35 di ieri è stata registrata una scossa di magnitudo 4.4. A questa ne è seguita un’altra dopo la mezzanotte di magnitudo 3.5. L’epicentro è al confine tra Abruzzo e Lazio, vicino a Balsonaro. Ci sono state altre scosse però tra la serata e la notte: alle 22.39 e alle 22.40 la magnitudo registrata è di 2.6 e 2.3. Ce n’è stata anche un’altra con epicentro a Pescosolido di magnitudo 2.1. Anche questa mattina la terra ha tremato, questa volta a Macerata alle ore 7.27. La magnitudo è stata di 2.5 ed è stata avvertita dalla popolazione.

Terremoto L’Aquila, interessati anche il Lazio e le Marche

A scuotere la terra è stata una prima scossa molto evidente, di magnitudo 4.4. Il terremoto è stato avvertito in maniera chiara anche da molti abitanti di Roma. Anche nel basso Lazio è stato avvertito il terremoto, soprattutto a Sora, Frosinone e Cassino, e addirittura in alcune zone nel napoletano.

Le scosse che si sono susseguite nelle scorse ore sono state circa 30 di magnitudo inferiore a 3. Queste hanno fatto da preludio alla scossa più forte per poi proseguire anche in seguito con magnitudo inferiori.


Scuole chiuse dopo il terremoto: ecco dove

Intanto le scuole sono chiuse in Ciociaria ma anche a L’Aquila, così come a Balsonaro. Verranno effettuate delle verifiche al fine di comprendere se le strutture scolastiche presentano delle criticità che mettono in pericolo gli studenti. In diverse aree si stanno attrezzando delle zone al fine di accogliere le persone in caso di necessità. I comuni della Ciociaria interessati dalla chiusura delle scuole sono Isola del Liri, Arpino, Cassino e Sora.

Non ci sono danni rilevanti nelle aree colpite dal terremoto

Al momento comunque non si registrano danni a persone o cose di entità rilevante. La Protezione Civile è attiva e sta monitorando la situazione per far fronte a eventuali criticità. Solo a Sora sono emerse delle crepe su alcuni palazzi. Altra conseguenza del terremoto è il blocco della circolazione ferroviaria. Tra Sora e Frosinone i treni sono stati bloccati.

La situazione sembra essere al momento sotto controllo. Purtroppo queste zone in passato hanno già vissuto momenti di grande paura e di tragedia. Per questo si monitorerà attentamente la situazione al fine di evitare ulteriori tragedie per queste popolazioni coinvolte dallo sciame sismico. Non ci resta che attendere aggiornamenti.


Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  • Ultime Notizie Flash

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicitá. Non puó pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 2001.

    © Ultime Notizie Flash

  • Chi siamo

    Ultime Notizie Flash by Purple di Filomena Procopio

    Via Della Libertà, 106 - Montesano Salentino (Lecce)

    P.I.: 03370960795 - Iscrizione REA: 307423

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close