A Cerignola un uomo uccide la sua vicina di casa e ferisce la moglie. Poi si toglie la vita

Notizie Flash-Le ultime notizie arrivano dalla provincia di Foggia: un uomo avrebbe ucciso la sua vicina di casa, forse dopo un diverbio. Poi si sarebbe tolto la vita. La moglie dell’uomo sarebbe rimasta ferita. Queste le prime informazioni da Cerignola dove questa mattina si è consumato l’omicidio-suicidio. Non è ancora chiaro se l’uomo abbia ferito la moglie nel tentativo di farle del male o se la donna sia stata coinvolta accidentalmente nella sparatoria.

Vediamo i dettagli.

CERIGNOLA ULTIME NOTIZIE: UCCIDE LA SUA VICINA DI CASA E POI SI TOGLIE LA VITA

Il fatto è successo in contrada ‘Cerina‘, nell’agro ofantino. Secondo le prime informazioni raccolte, un uomo di circa 70 anni – Francesco Ciuffreda, agricoltore del posto – avrebbe esploso alcuni colpi di pistola nei confronti della vicina di casa Luminita Brocan – cittadina rumena di 55 anni – uccidendola. Al momento non è chiaro il movente di questo omicidio suicidio, forse la moglie dell’uomo, che al momento si trova in ospedale, potrà dare maggiori dettagli a chi indaga per comprendere quello che è accaduto. La donna comunque versa in gravi condizioni perchè pare sia stata ferita alla testa.

Potrebbe esserci una discussione tra vicini alla base della tragedia. Pare però che tra i vicini di casa e l’uomo non ci fosse mai stato nessun motivo di discussione. Non si esclude che ci possa essere anche un movente passionale nella vicenda. Nelle prossime ore le forze dell’ordine cercheranno di fare luce anche su questo aspetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.