Omicidio Sacchi ultime notizie: Luca una sorta di guardaspalle secondo la nuova ricostruzione

Si continua a indagare per capire quello che è davvero successo la sera del 23 ottobre 2019 a Roma e per scoprire anche quello che accadeva prima. Perchè a quanto pare il gruppetto di amici protagonisti di questa brutta storia, non era alla sua prima volta. E’ ancora presto per trarre le conclusioni del caso e le indagini per l’omicidio di Luca Sacchi e per quello che ruota intorno alla sua morte, sono lunghe. Ogni giorno però emergono nuovi dettagli. E se da un lato la famiglia di Luca continua a sottolineare il non coinvolgimento del ragazzo in affari illeciti, nelle compravendite di droga, nello scambio di soldi, gli amici e le persone coinvolte in questa vicenda, potrebbero raccontare un’altra storia. Secondo quanto si legge oggi sul Corriere, Luca infatti potrebbe aver avuto una sorta di ruolo particolare, quello di guarda spalle. Vista la sua prestanza fisica, potrebbe aver deciso di proteggere la sua fidanzata negli incontri con le persone alle quali doveva dare i soldi. Cosa sapeva Luca? E’ questa la domanda alla quale gli inquirenti devono dare una risposta. Anche lui sapeva della droga oppure si prestava solo in quanto ragazzo con una certa prestanza fisica per difendere la sua ragazza in caso di bisogno?

OMICIDIO LUCA SACCHI ULTIME NOTIZIE: IL RUOLO DI GIOVANNI PRINCI

Emergono intanto altri dettagli anche sul ruolo di Giovanni Princi in questa vicenda. Non ci sarebbe un fornitore, un uomo ancora non coinvolto in questa vicenda, come si era ipotizzato all’inizio. Ma i soldi erano frutto di altri affari fatti in precedenza. Giovanni Princi aveva una grande disponibilità di denaro perché faceva parte di un giro molto più grande di quello che gli inquirenti hanno ipotizzati e i 70 mila euro non sarebbero di un altro elemento esterno, ma sarebbero la somma versata dai vari “soci” del giro, che la polizia sta cercando di individuare.

Pare sia emerso, nel corso delle indagini, anche un altro episodio degno di nota. Come si legge sempre sul Corriere della sera, Princi avrebbe incontrato, prima dell’omicidio di Luca, un pregiudicato e in quella occasione la giovane vittima era con il suo amico. Qual era quindi il suo ruolo? Cosa sapeva Luca di questi incontri?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.