Dramma a Lecce, bambino di 8 mesi azzannato dal cane di famiglia muore in ospedale


Notizie Flash-Sono bastati pochi attimi per spezzare una vita. Una notizia drammatica arriva questa mattina dalla provincia di Lecce, da Tricase. Un bambino di otto mesi è stato azzannato dal cane di famiglia, un corso, ed è stato ucciso. Il piccolo è stato portato in ospedale dai genitori ma per lui non c’è stato nulla da fare, le sue condizioni era gravissime. La tragedia è successo nella casa di famiglia. Pochi istanti, forse una distrazione per provocare il dramma. Il piccolo è stato azzannato dal cane corso, le ferite troppo gravi per essere curate in ospedale. Nella tarda serata di ieri la notizia della morte del bambino.

DRAMMA A TRICASE: BAMBINO DI OTTO MESI UCCISO DAL CANE

A ricostruire quanto accaduto i genitori del piccolo distrutti dal dolore che alle forze dell’ordine hanno provato a raccontare quanto è successo in casa. Forse il bambino, per qualche attimo, è stato lasciato da solo e il cane lo ha aggredito. Il silenzio è stato squarciato dalle urla del piccolo ma quando il papà si è reso conto di quanto stava accadendo, era ormai troppo tardi. Il cane aveva ferito il piccolo provocandone la morte. I medici dell’ospedale di Tricase hanno cercato di fare il possibile per salvare la vita del piccolo ma non c’è stato nulla da fare. E’ morto in ospedale ieri sera.

Leggi altri articoli di Ultimissime

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close