Da Genova: trova la madre impiccata e la fa a pezzi per occultare il cadavere. E’ giallo

Notizie Flash Liguria-Che cosa è successo davvero nell’abitazione di Genova dove una donna si sarebbe suicidata impiccandosi? Come sono andate realmente le cose? A raccontare quello che sarebbe accaduto in casa è la figlia della donna che spiega di averla trovata morta. Avrebbe quindi deciso di farla a pezzi per poi nascondere il corpo della donna in dei sacchetti della spazzatura. Lo ha raccontato poi alle forze dell’ordine ribadendo di non aver ucciso sua madre. Inoltre ha anche spiegato di aver aspettato diversi giorni prima di decidere di raccontare quello che era accaduto in casa.

I vicini, ascoltati dagli inquirenti, spiegano che le due litigavano spesso ma non sanno spiegare cosa è successo negli ultimi giorni, quando la donna è morta.

Vediamo le ultime notizie, ecco come si sarebbero svolti i fatti.

FA A PEZZI IL CADAVERE DELLA MADRE E POI RACCONTA TUTTO

La donna si sarebbe tolta la vita, secondo quello che è il racconto di sua figlia ( 37 anni) in un appartamento  nel quartiere genovese di Marassi . Che cosa è successo in quella casa lo stabiliranno probabilmente il medico legale e gli investigatori dopo le analisi fatte in casa e dopo che riceveranno i risultati dell’autopsia fatta sui resti della donna.

Un vero giallo visto che al momento non si conosce come sono andati realmente i fatti. La 37enne ha davvero fatto a pezzi sua madre solo dopo averla trovata morta oppure è stata lei a ucciderla? E perchè qualora la donna si fosse realmente suicidata, avrebbe dovuto farla a pezzi, sperava di continuare magari a prendere la pensione o non voleva pagare le spese per il suo funerale? Domande che potrebbero trovare delle risposte nelle prossime ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.