Rissa a Milano nella notte: ragazzo accoltellato nel cuore della movida

Sarebbe successo di tutto la scorsa notte a Milano, in pieno centro. Nell’era del distanziamento sociale, del rispetto delle regole, in una regione in cui risultano ancora oggi oltre il 70% dei contagi, c’è spazio anche per le risse che coinvolgono diverse persone. Questa mattina la notizia: rissa con accoltellamento, la scorsa notte, nella movida milanese, in pieno centro. E non una semplice litigata durante la quale sono volate parole pesanti ma una vera e propria rissa che potrebbe avere anche un drammatico epilogo. Un giovane di 24 anni infatti, è stato ferito al torace e si trova ricoverato in gravi condizioni all’ospedale, mentre un suo amico è stato ferito alla testa.

Sul posto i carabinieri, che procedono alle indagini. La rissa sarebbe nata da una lite tra pochi soggetti, per strada, fuori da un locale, e si sarebbe poi estesa a diversi altri presenti.

RISSA NELLA NOTTE A MILANO: 24ENNE ACCOLTELLATO E’ GRAVE

E’ accaduto intorno alle 2 e mezza in corso Garibaldi. Secondo quanto riferisce Repubblica, il ferito più grave, il 24enne, è stato trasportato dal 118 in codice rosso all’ospedale Niguarda con una ferita da arma bianca penetrante al torace, e si trova in prognosi riservata. L’amico, un 29enne, è stato portato al Fatebenefratelli e non dovrebbe trovarsi in pericolo di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.