Barletta-Andria incidente tra bici e furgone: muoiono tre ragazzi


E’ davvero drammatico il bilancio di un incidente che si è verificato in Puglia questa mattina. Tre ragazzi sono morti nello scontro fra la bicicletta elettrica sulla quale stavano viaggiando tutti e tre e un furgone. Non è ancora chiaro come sia possibile che i tre ragazzi fossero sulla stessa bicicletta. L’incidente è avvenuto sulla strada provinciale 170 che collega Barletta e Andria, all’altezza di un distributore di benzina.

Sul sito AndriaLive, confermata la dinamica e il fatto che fossero in tre sulla bicicletta: “Erano circa le ore 5:00 quando sull’Andria-Barletta, all’altezza della “Esso”, due giovani, di 17 e 19 anni, a bordo di un ciclomotore elettrico, su cui, sembrerebbe viaggiassero in tre, sarebbero stati travolti da un furgone, completamente distrutto, che percorreva la strada nella stessa direzione.” Alle forze dell’ordine spetterà chiarire la dinamica di questo drammatico incidente nel quale hanno perso la vita tutti e tre i ragazzi coinvolti.

INCIDENTE ANDRIA BARLETTA: MORTI TRE RAGAZZI

Le cause dello scontro sono ancora da accertare ma l’impatto è stato violentissimo e ha causato la morte sul colpo di due su tre. Il terzo, apparso da subito in gravissime condizioni, è morto poco dopo in ospedale ad Andria. Non è stata ancora resa nota l’identità dei tre ragazzi tragicamente morti in questo incidente ma pare fossero tutti di Barletta.

Il traffico sulla strada è stato deviato in modo da permettere alle forze dell’ordine e ai periti di fare tutti gli accertamenti del caso per ricostruire quello che è successo questa mattina.

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close