E’ morto il piccolo di sei anni ritrovato in piscina privo di sensi a San Pietro in Gu

Si è sperato fino all’ultimo che il piccolo ce la facesse dopo la corsa in ospedale ma purtroppo, le ultime notizie che arrivano dalla provincia di Padova, sono drammatiche. Non ce l’ha fatta il bimbo di sei anni trovato in piscina esanime. Una vera e propria tragedia in piscina a San Pietro in Gu. I fatti questa mattina e pochissimi minuti fa purtroppo l’aggiornamento dell’ospedale, come riferisce sia il Corriere della sera che il Mattino di Padova. Il piccolo purtroppo non ce l’ha fatta. Il bambino è stato ritrovato in piscina, poco prima dell’una di lunedì 9 agosto, parliamo delle piscine comunali “Conca verde”. Non si conoscono ancora le cause, non si sa se abbia avuto un malore. Ad accorgersi del piccolo la bagnina della struttura che si è subito tuffata in acqua per salvare il piccolo ma purtroppo, l’epilogo è stato drammatico. Pochi minuti fa dall’ospedale è arrivata la notizia della morte di Christian residente a Limena.

Secondo quanto si apprende la bagnina aveva visto il piccolo in acqua, nella piscina che ha una profondità di un metro e 20 centimetri.

Non ce l’ha fatta il piccolo Christian

Dopo l’intervento della bagnina della struttura, è intervenuto il personale sanitario che ha messo subito in pratica tentativi di rianimazione, anche con l’uso di un defibrillatore. Il bambino è stato portato in elicottero all’ospedale di Padova, in prognosi riservata. I carabinieri stanno cercando di capire cosa sia accaduto, perché il bambino abbia perso i sensi in piscina.

Non ci sono al momento altre notizie su quanto accaduto questa mattina. La piscina è stata posta sotto sequestro e seguiranno ulteriori indagini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.