Le ultime notizie da Kabul: più di 90 vittime nell’attentato rivendicato dall’ISIS

Torna il terrore, tornano gli attentati, torna la morte e le immagini che arrivano dall’Afghanistan sono immagini di dolore . Purtroppo, è ancora presto per fare il conto delle vittime. Aumenta il tragico bilancio delle vittime delle bombe che ieri sono esplose nei pressi dell’aeroporto di Kabul. Secondo la Cnn, che cita fonti sanitarie afghane, sono rimasti uccise almeno 90 persone, mentre i feriti sono almeno 150. Queste le ultime notizie dopo l’attentato che ieri, 26 agosto 2021, è stato rivendicato dall’ISIS. Nella tarda serata di ieri, il discorso di Biden agli Usa che ha dichiarato: “Non dimenticheremo, vi daremo la caccia e ve la faremo pagare”. Sono almeno 12 i Marines uccisi ieri nell’attentato che l’ISIS ha rivendicato. Biden si è detto pronto a mandare nuove forze.

Dalla Farnesina fanno sapere che gli attentati dell’ISIS che hanno interessato la zona dell’aeroporto di Kabul, non hanno coinvolti nessun soldato italiano. Tra le vittime non ci sarebbe nessun nostro connazionale. Il segretario generale dell’Onu Antonio Guterres – che ha fortemente condannato “l’attacco terroristico che ha ucciso e ferito un certo numero di civili” – ha convocato un vertice sull’Afghanistan per lunedì 30 agosto con i rappresentanti alle Nazioni Unite di Gran Bretagna, Francia, Stati Uniti, Cina e Russia, i cinque membri permanenti del Consiglio di Sicurezza che hanno diritto di veto. 

Le parole di Mario Draghi dopo l’attentato di Kabul

In serata, è intervenuto anche il presidente del Consiglio Mario Draghi, che ha condannato “l’orrendo e vile attacco contro persone inermi che cercano la libertà”. Il premier ha poi ringraziato “tutti gli italiani che si prodigano in questo straordinario sforzo umanitario per salvare i cittadini afghani”.

L’ISIS rivendica l’attentato: si temevano azioni terroristiche

A poche ore dall’allerta attentati lanciato dagli 007 occidentali, due forti esplosioni hanno squassato l’aeroporto di Kabul uccidendo decine di civili,anche bambini. E’ così che il caos delle ultime ore delle operazioni di evacuazione è precipitato nell’orrore, con un bilancio che in serata parlava di almeno 90 civili e 13 soldati americani morti e oltre 160 feriti. L’Isis-K ha rivendicato l’attentato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.