Federico Lugato è stato ritrovato morto: era scomparso 18 giorni fa

Scomparso in montagna: ultime news sulle ricerche di Federico Lugato

Purtroppo non ci sono buone notizie da Belluno. La storia di Federico Lugato e gli appelli lanciati via social da sua moglie, hanno colpito tutta Italia. Ma purtroppo questa vicenda ha avuto un drammatico epilogo. Mercoledì sera avevamo visto la moglie di Lugato lanciare l’ennesimo appello dalla trasmissione Chi l’ha visto, con la speranza che qualcuno potesse segnalare qualcosa. Oggi però la drammatica notizia: Federico Lugato è stato ritrovato morto. Il cadavere sarebbe stato ritrovato proprio questa mattina. dal soccorso alpino. Le ricerche erano state sospese nonostante gli accorati appelli della moglie.

 Lo hanno trovato i cani molecolari all’altezza del bivio per il Col del Michiel. «Abbiamo ritrovato Federico morto nell’area dove lo avevamo cercato per tanti giorni. Purtroppo è andata così, ma 18 giorni sono lunghi». Lo ha detto un’amica di famiglia, Roberta De Salvador. Federico e sua moglie si trovavano in Val di Zoldo per le ferie estive, vivevano infatti a Milano la ma donna è originaria di quei luoghi. Il 26 agosto Federico esce di casa, lasciando a sua moglie la mappa del percorso che avrebbe fatto. Aveva 39 anni e quel giorno era partito da Pralongo di Forno di Zoldo (Belluno) per un giro ad anello nel Gruppo del Tamer-San Sebastiano e mai più rientrato. La moglie di Federico ha lanciato appelli sui social sin da subito ma purtroppo, nonostante le tante ricerche fatte, dell’uomo, nessuna traccia. Oggi la notizia.

Federico Lugato ultime notizie: ritrovato il corpo dell’uomo

Per le ricerche di Federico erano stati utilizzati anche i droni, per osservare dall’alto ogni angolo della montagna: la zona di Col Michiel, la Croda Daerta (dove la squadra speleo del Veneto Orientale aveva verificato alcune profonde fessure) i sentieri, come quello dei Cengioni e quello che dal Passo Duran porta a Forcella La Porta. Era stato perlustrato anche il torrente Malesia. La moglie di Federico aveva anche chiesto a tutti i turisti presenti in quel posto il 26 agosto, di guardare bene tra le foto e i video scattati per vedere se ci fosse anche il Lugato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.