E’ stato arrestato il figlio di Graziella Bartolotta uccisa ad Ardea: le ultime notizie

Non si è trincerato nel silenzio, nelle ore successive al ritrovamento del cadavere di sua madre. Ha raccontato per filo e per segno tutto quello che aveva fatto nel giorno in cui Graziella è stata ritrovata morta. Ha raccontato di aver dedicato tutta una vita a prendersi cura di lei. Ma per gli inquirenti i fatti non sono andati come Fabrizio Rocchi ha raccontato. L’uomo infatti, è stato arrestato con l’accusa di aver ucciso sua madre. Ai giornalisti che erano vicino la casa in cui la donna è stata uccisa, diceva che probabilmente la mamma era caduta, sbattendo la testa contro il lavandino. Anche la moglie di Fabrizio, parlando con i giornalisti aveva raccontato di altri incidenti domestici, allontanando ogni possibile sospetto dal suo marito. Oggi però la svolta in questo caso. Fabrizio Rocchi, che viveva nella casa accanto a quella di sua madre ad Ardea, è stato arrestato. La signora Bartolotta non sarebbe morta per un tragico incidente ma il suo assassino l’ha colpita più volte alla testa.

Mentre i familiari parlano di un rapporto idilliaco, i vicini di casa avrebbero raccontato alle forze dell’ordine di continui litigi tra la donna e suo figlio.

Omicidio Graziella Bartolotta ultime notizie: arrestato il figlio

Stando a quanto si apprende, Rocchi, intorno alle 15 di oggi, sabato 2 ottobre, era stato prelevato da un’auto scura all’esterno della sua abitazione: l’automobile si era poi allontanata a grande velocità. Sin dal primo momento, Rocchi parlando con i giornalisti aveva detto che i sospetti si erano concentrati su di lui. “Mi hanno detto di collaborare, che rischio 30 anni ma la mia verità è che io non ho fatto nulla a mia madre” diceva l’uomo. I carabinieri si sono messi subito alla ricerca dell’automobile, rintracciando poi Fabrizio Rocchi nel tardo pomeriggio odierno: il 49enne è stato arrestato nella sua abitazione per l’omicidio della madre, come ordinato dalla Procura di Velletri, titolare dell’inchiesta, che ha raccolto indizi di colpevolezza nei confronti del primogenito di Graziella Bartolotta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.