La fine del mondo in 12 catastrofi possibili

La classifica di 12 catastrofi possibili che potrebbero segnare la fine del mondo: l’ultima probabilmente è la più pericolosa di tutte

Più volte abbiamo sentito dire che una catastrofe potrebbe distruggere il Pianeta e causare la fine del mondo. Ma, aldilà degli allarmismi più o meno fondati che di tanto in tanto si ripropongono, quali sono quelle concretamente possibili e più rischiose per l’umanità? Un gruppo di ricercatori dell’Università di Oxford ha stilato la classifica delle 12 catastrofi possibili cause dell’estinzione dell’umanità. E a sorpresa non ci sono solamente fenomeni naturali ma in molti casi la responsabilità ricade sulle azioni degli esseri umani. L’ultima profezia in particolare dovrebbe farci riflettere su quanto pericolose siano situazioni che accettiamo passivamente tutti i giorni.

FINE DEL MONDO: ECCO COME AVVERRA’

Al primo posto troviamo, a dire il vero non senza sorpresa, i cambiamenti climatici: le conseguenze del riscaldamento terrestre del resto sono già tangibili. Il secondo fattore di rischio apocalittico è la guerra nucleare: anche in questo caso l’uomo non sarebbe esente da responsabilità.
Ricorda un film apocalittico il terzo scenario: una pandemia globale ovvero un virus capace di sterminare la razza umana. Il quarto possibile scenario è un evento che di tanto in tanto viene rispolverato: un asteroide che si impatta sulla Terra. Almeno in questo caso non potremmo biasimare l’essere umano. Al quinto posto l’eruzione di un super vulcano con conseguenze, avvertono gli studiosi, equiparabili a quelle di una guerra nucleare. Sesta posizione per una catastrofe ecologica, non meglio identificato di che tipo. Al settimo posto invece troviamo la povertà e, più nello specifico, la crisi economica generalizzata. Ottavo rischio si concretizza con la biologia sintetica. Al decimo posto gli studiosi mettono l’intelligenza artificiale: i robot potrebbero ribellarsi all’uomo? Solo undicesima posizione per un’invasione aliena. Chiude al classifica la politica. Esatto avete capito bene: potrebbe essere proprio la cattiva amministrazione del bene pubblico a portarci alla rovina. E invece, sottolineano gli studiosi di Oxford, dovrebbero essere proprio i politici a difenderci dai primi undici rischi elencati. Paradossale no?

ADAM KADMON E LA VERITA’ SUGLI ALIENI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.