Riscaldamenti, come usare le valvole termostatiche obbligatorie dal 2017

Dal 2017 si dovranno installare obbligatoriamente le valvole termostatiche da radiatore. Queste valvole sono importantissime perché possono portare a un risparmio sulla bolletta del gas. Detto questo e ribadito il concetto che per il prossimo anno le valvole termostatiche per i riscaldamenti saranno obbligatorie, rimane da capire come utilizzarle per tagliare i costi del riscaldamento. Chi vive in un appartamento dove il riscaldamento è centralizzato, spesso, si lamenta di dover sottostare alle temperature stabilite dal condominio. Bene, con le valvole termostatiche non si saranno più questo tipo di problemi. Infatti questi dispositivi consentono di impostare una certa temperatura sul radiatore sul quale vengono montati. Le valvole termostatiche, ci permettono dunque, di regolare la temperatura e, di conseguenza, i consumi. Le valvole vanno installate tarandole in modo diverso a seconda delle camera in cui si trovano. Infatti la temperatura consigliata in casa, varia da stanza a stanza. In camera da letto la temperatura dovrebbe essere intorno ai 17-18°C, in lavanderia 16°C, in bagno 22°C e in cucina e soggiorno 20°C. Partendo da questa osservazione, è ovvio che bisogna tenere conto di altri fattori come l’esposizione di una camera ai raggi solari, l’isolamento termico della casa, i materiali usati nella costruzione e l’umidità dei singoli ambienti. Ma, se in linea di massima seguiamo queste indicazioni, la presenza delle valvole termostatiche sicuramente ci porterà a risparmiare sulla bolletta del gas, evitando inutili sprechi.

Bancomat dispensa batteri, da leggere

Secondo alcune stime, l’installazione delle valvole termostatiche può portare ad un risparmio del 10-15%. Andando a modulare la temperatura in ogni stanza, di ogni appartamento, di ogni condominio, si raggiungeranno risultati molto più significativi poiché nelle abitazioni inutilizzate, le temperatura vengono ridotte rispetto ai 20°C previsti. Per ottenere i massimi risultati in termini di costi/benefici, occorre installare una valvola termostatica su ogni radiatore di casa. Solo in questo modo potremo beneficiare di tutti i vantaggi di questo nuovo dispositivo. Insomma, obbligo a parte, via gli sprechi, consumi contenuti, bollette meno care: di certo non mancano dei buoni motivi per installare le valvole termostatiche sui radiatori negli appartamenti che hanno il riscaldamento centralizzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.