Alla Prima della Scala 2019 i look da Francesca Barra a Vittoria Puccini che non sono passati inosservati (Foto)

Francesa barra e claudio Santamaría

Cosa hanno indossato i vip per la Prima del Teatro alla Scala ma soprattutto chi è riuscito con eleganza a non passare inosservato? Dopo avere ammirato la coppia Francesca Barra – Claudio Santamaria passiamo alle donne famose, ai loro look. Nel foyer del teatro i politici arrivano con le mogli sottobraccio, sono tantissime le signore dell’alta società ma le vip attirano i flash più di tutte le altre donne presenti. Ovviamente eleganza e visibilità camminano insieme, l’evento è attesissimo e sui social spuntano le foto degli outfit scelti. Non per tutti però il look è quello giusto perché se per gli uomini è sempre semplice scegliere l’abito giusto, per le donne tutto si complica tra colori, scollature ed effetti scenografici. Per la Prima del Teatro alla Scala non sono mancati infatti gli effetti speciali.

COSA HANNO INDOSSATO I VIP PER LA PRIMA DELLA TOSCA?

Il primo che bisogna ammirare è il vestito indossato da Dvora Ancona, ha lei il premio per l’effetto scenografico, il suo vestito bianco si accende davvero illuminando tutto. Non poteva mancare la meravigliosa Carla Fracci ma per lei è davvero semplice, sempre con il suo amato bianco. Elodie Di Patrizi incantevole con le sue paillettes ma anche con il suo stile, bellissima ogni cosa indossi e accanto al suo fidanzato. Michela De Biase con un abito Armani tra semplicità ed eleganza proprio come Vittoria Puccini con l’abito Etro ma per lei spacco vertiginoso e scollatura che osa.

Total black con rossetto rosso anche per Maria Elena Boschi, anche lei in Armani. Tra i maschi è Roberto D’Agostino che ha attirato l’attenzione con la sua gonna ma anche Stefano Gabbana e Domenico Dolce hanno fatto la loro parte. Come sempre ha vinto il nero, ovviamente le donne tutte in lungo, un applauso a chi ha osato senza eccessi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.