Meghan Markle col tubino turchese non nasconde pancino e forme più abbondanti (Foto)


Abbiamo già visto le prime foto del ritorno di Harry e Meghan Markle a Londra, lei sempre impeccabile, anche con il tubino turchese indossato per la prima apparizione agli annuali Endeavor Fund Awards alla Mansion House di Londra. Un abito aderente e colorato che ha mostrato le forme leggermente arrotondate di Meghan Markle. Felici e distesi gli ex duchi del Sussex in un attimo hanno spento le chiacchiere su chi li voleva in crisi dopo l’addio di Harry alla royal family. La prima apparizione pubblica dopo le dimissioni da reali è stata un vero successo. Meghan è più bella che mai e come tante mamme dopo la gravidanza il suo corpo appare un po’ più morbido rispetto al passato. Sempre in gran forma ma con qualche chilo in più e le forme più arrotondate che la rendono ancora più sensuale.

MEGHAN MARKLE E’ INCINTA?

La pancia non è piatta come i vecchi tempi e in molti ovviamente pensano che la moglie di Harry d’Inghilterra possa essere incinta ma questa è una vecchia storia che si ripete da tempo. Il pancino c’è e lei non fa niente per nasconderlo ed è un messaggio che piace alle donne, perfetta sì ma senza ossessioni. Il tubino turchese ha sottolineato la sua silhouette e l’ex attrice accanto al suo Harry è tornata a conquistare tutti.

L’intesa tra i due è evidente, non solo sguardi ma questa volta per loro l’atteggiamento è quello di una coppia come tante. Niente protocollo e via libera in pubblico ad abbracci, mani che si sfiorano e passeggiate a braccetto. Sabato sera saranno al Mountbatten Music Festival alla Royal Albert Hall ma ci sarà anche il resto della famiglia. Invece lunedì saranno al Commonwealth Service per l’atteso incontro con la Regina Elisabetta, anche se Harry ha già incontrato la sua nonna.

Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close