Il principe William parla con suo fratello ma Harry l’ha ferito restando lontano (Foto)


Sembra che Harry e William un po’ alla volta stiano tentando di ricucire il loro rapporto, che abbiano ripreso a parlare ma con molta difficoltà (foto). Il principe William d’Inghilterra non ha fatto molto per nascondere la freddezza nei suoi confronti durante il loro ultimo incontro in pubblico, un breve saluto da parte sua, il gelo da parte di Kate Middleton mentre Harry e Meghan sorridevano senza sosta, ma adesso c’è anche altro. L’emergenza Covi-19 e soprattutto il contagio del padre: il futuro re avrebbe voluto che suo fratello tornasse a casa, che fosse più vicino alla famiglia in un momento così complicato. Invece, in tutta risposta si è trasferito in gran fretta con Meghan e il piccolo Archie da  Vancouver Los Angeles. Si dice che la coppia stia anche cercando una nuova villa a Malibu, tra i divi di Hollywood. Intanto la royal family è isolata, la quarantena riguarda tutti e stare così lontani in questo momento non giova ai due fratelli. A piccoli passi però sembrano desiderare di non allontanarsi ancora di più.

WILLIAM DELUSO DA HARRY IN UN MOMENTO DIFFICILE

Il contagio del principe Carlo, che è guarito dal coronavirus, e la paura per la regina Elisabetta. Il primogenito di Carlo e Diana se la sta cavando benissimo ma anche lui ha dovuto rinunciare a tutti gli impegni. Una fonte vicina ai Windsor ha riferito al magazine Us Weekley: “William è ferito dal fatto che Harry non sia a Londra per sostenere la famiglia durante la pandemia da Covid-19”. 

Alti e bassi che accadono in tutte le famiglie ma anche Harry è stato molto male quando il padre si è ammalato. Si è sentito impotente ma intanto sogna di vivere dove avrebbe voluto sua madre e Meghan sta realizzando il suo desiderio.

Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close