Francesca Barra e Claudio Santamaria continuano a cucinare alla mensa per chi è in difficoltà (Foto)

In tanti vorrebbero fare tanto per chi è in difficoltà in questo periodo ma c’è chi come Francesca Barra e Claudio Santamaria lo fanno davvero (foto). La coppia ha seguito l’esempio di Guillermo Mariotto dandosi da fare per i senzatetto e per le famiglie in difficoltà. C’è chi davvero non riesce a mangiare, oggi più di prima a causa dell’emergenza coronavirus. Mariotto cucina tre volte a settimana da casa sua preparando tutto il necessario per i senzatetto e per chi ne ha bisogno; tantissimi pasti, un impegno importante. Francesca Barra e Claudio Santamaria si sono messi a disposizione aiutando una mensa, non una volta sola ma ogni volta che possono. Sono gesti d’amore pieni di umiltà che danno in cambio la soddisfazione di avere fatto davvero qualcosa per gli altri. Tanti gli chef e i volontari che in tutta Italia si danno da fare. Ci sono tante persone che non hanno un posto dove andare a mangiare ma ci sono anche dei bambini che grazie a loro hanno ogni giorno un pasto caldo. 

FRANCESCA BARRA E CLAUDIO SANTAMARIA COMMOSSI DA TANTO AMORE E RISPETTO PER GLI ALTRI: “NESSUNO E’ INFERIORE A NESSUNO. CAPITO?”

“Io e Francesca stiamo continuando a cucinare alla Mensa per i senzatetto e famiglie in difficoltà (ci sono anche tanti bambini). Volevamo ringraziare le persone e le aziende straordinarie che hanno raccolto il nostro appello inviando anche 200 chili di pasta, olio, vari prodotti a lunga conservazione e cibo cucinato con estremo amore. Grazie a tutti davvero, perché tutti stanno vivendo singole difficoltà ma non perdono occasione per pensare al prossimo!” scrive Claudio Santamaria mostrando alcuni scatti mentre Francesca condivide un video.

Ringraziano gli chef, i volontari, tutti coloro che donano tanto, anche le aziende. Riescono a preparare anche 2000 coperti.

“Ecco perché siamo qui. Perché l’Italia migliore deve essere aiutata e raccontata. Perché siamo più uniti di quanto ci vogliano far credere. Sud, nord, culture e fedi diverse. Nessuno è inferiore a nessuno. Capito”. Non c’è altro da aggiungere, magari contattarli per contribuire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.