Francesca Fialdini, la sua fede l’ha portata a un passo dal prendere i voti

Ieri in seconda serata Francesca Fialdini è andata in onda con la prima puntata di Fame d’amore, un programma difficile che poteva essere affidato a poche persone, lei la conduttrice giusta. A Vieni da me ieri si è raccontata rivelando l’importanza che ha per lei la fede, come la sua vita da ragazzina avrebbe potuto prendere una strada diversa, verso i voti religiosi. Aveva 16 anni ed è stato quello il momento in cui si è avvicinata alla Fede, si è chiesta quale fosse la sua strada, era giovanissima ma con domande importanti. Una delle strade poteva essere quella dei voti, confida che ci è andata vicino. Oggi è felice accanto al suo fidanzato, non ne parla, sulla sua vita privata è sempre molto riservata, torna a parlare di quel viaggio a Lourdes e si intuisce ancora di più la bellezza di Francesca Fialdini, da dove arrivi tutta la serenità che è capace di emanare. La sua carriera in tv è in ascesa ma non è una donna che sgomita, a 40 anni c’è il suo bilancio di vita ma sembra già averne fatti tanti.

FRANCESCA FIALDINI A VIENI DA ME RACCONTA IL VIAGGIO A LOURDES

Aveva 16 anni e a Lourdes ci è andata con la sua parrocchia: “Abbiamo fatto i passi di Bernadette, una proposta pastorale molto efficace anche per i giovani. Da quella volta ho legato un po’ il mio cuore a questo posto e ci torno sempre tanto volentieri”. Incanta la semplicità con cui Francesca racconta di quel luogo di grande spiritualità: “Maria ha scelto una persona piccola come Bernadette e dunque il tornare a farsi piccoli è il segreto della vita. Maria ti fa sentire amata, che è una cosa grandissima, perché poi non stiamo attenti a tutto, a volte ci ossessioniamo con il lavoro che facciamo, cerchiamo sempre di essere al meglio possibile, di fare il meglio possibile, ma se prima non ci si sente comunque nella mani di Dio, affidati e figli, rischiamo di fare una scommessa sul nulla”.

La sua è una forza interiore, come bere ogni mattino un bicchiere di acqua pura, prima di andare al lavoro, per ricaricarsi grazie a questo amore: “Ci si sente in pace, non invincibili, ma in pace, che è già un grandissimo risultato. La Madonna è una madre che non vedi, ma che sai che c’è, che è sempre lì per te“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.