Ana Laura Ribas prima e dopo il trucco, consiglia il make up alle over 40 (Foto)


Ana Laura Ribas prima e dopo il trucco mostra alle donne over 40 il make up giusto grazie a Mr Daniel (Foto). In un video tutti i passaggi del make up artist sulla 52enne che con il passare degli anni è sempre in gran forma e non ha certo paura di mostrarsi acqua e sapone. Tutti consigli per il trucco giusto li troviamo in un video pubblicato su YouTube. Si inizia dalla skin care che non deve mai mancare, bisogna sempre struccarsi prima di andare a dormire e sempre preparare la pelle al trucco. La pelle di Ana Laura Ribas è sempre e ancora perfetta, compatta, è proprio questo il suo segreto, ne ha avuto cura da piccola, ha sempre usato idratante e tonico. La pulizia del viso è sempre fondamentale. Mr Daniel spiega che non bisogna eccedere con i prodotti, strati sottili ma usati sempre. Il secondo passaggio è il trucco, si inizia dagli occhi.

ANA LAURA RIBAS IL MAKE PERFETTO PER LE DONNE DOPO I 40 ANNI

Ovvio che dopo una certa età la palpebra sia appesantita e ci siano delle piccole imperfezioni, quindi sì al colore ma bisogna sfumare tanto. Sì anche al mascara che allunga le ciglia e alle sopracciglia rimpolpate.

Gli zigomi alti sono il sogno di tutte le donne e la Ribas chiede consiglio all’esperto, come si applicano il bronzer o il blush? Si applicano con movimenti circolari, ovviamente con il pennello grande, così il viso appare più pieno. No all’illuminante che evidenzia le rughe.

Matita, lipstick e gloss sulle labbra sono necessari. Ana Laura Ribas è soddisfatta del trucco. Un make uo non troppo marcato e assolutamente non scuro. Attenzione alle sfumature, è il primo consiglio per nascondere i segni del tempo. Quindi, non facciamo un trucco troppo veloce, restiamo un po’ di tempo in più davanti allo specchio.

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close