Federico Fashion Style rassicura le sue clienti dopo aver annunciato la sua positività al covid19

Ieri, quando abbiamo dato la notizia della positività di Federico Fashion Style la coronavirus, non tutti ci hanno creduto. Il motivo? Molto semplice, qualche giorno prima Federico Fashion Style diceva di stare bene, di aver fatto il test sierologico e di essere risultato negativo, per cui non c’era da preoccuparsi. E invece come ben sappiamo, i test sierologici possono dare di continuo di falsi negativi, anche se la persona che lo fa, ha già il covid19. Non a caso, sono i tamponi a decretare se una persona sia positiva o meno, mentre i sierologici con certezza, possono dire se la persona che fa il test, lo ha avuto in passato, avendo sviluppato degli anticorpi.

Per questo, quando ieri abbiamo invece riportato le novità, date proprio dallo stesso Federico dai suoi canali social, in molti non ci hanno creduto. E invece purtroppo è vero. Il parrucchiere ha anche voluto fare delle precisazioni, visto che molte delle sue clienti si sono preoccupate.

FEDERICO FASHION STYLE HA IL COVID 19: RASSICURA LE SUE CLIENTI

Federico ha subito voluto parlare anche dei suoi saloni e del lavoro. Per questo ha spiegato che nulla cambia per i saloni di Roma e di Milano, che non ha frequentato prima della vacanze e neppure dopo, per cui restano operativi. Si provvederà a spostare gli appuntamenti di chi aveva esplicitamente richiesto la sua presenza, e si cambieranno le date.

Per quanto riguarda il salone di Anzio, al momento invece resta chiuso. Molte clienti di Federico Fashion Style ieri avevano fatto notare che al suo rientro dalla Sardegna lo aveva frequentato. Ma lo aveva fatto anche prima di partire per le ferie. Federico quindi precisa che al momento si sta procedendo con la sanificazione di tutti gli ambienti e con i tamponi per tutto il personale del salone. Una volta terminate queste operazioni, si potrà procedere alla riapertura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.