Caterina Balivo raccoglie una mascherina per strada e viene sommersa dalle critiche (Foto)

Caterina Balivo è molto seguita sui social e la conseguenza è che ogni post, ogni storia sono scrutati nel dettaglio e così la mascherina che ha raccolto per strada è diventata oggetto di polemiche. Foto dopo foto la Balivo mostra parte delle sue giornate. E’ da sempre molto attenta alle regole da seguire per evitare il diffondersi del Covid, ha sempre la mascherina, anche e soprattutto se le persone intorno a lei non la indossano. Igienizza le mani, fa molta attenzione alla sua famiglia, ai figli, ed è anche molto attenta all’ambiente. E’ proprio da qui che nasce l’ultimo problemino per la conduttrice. Una follower molto più attenta ha visualizzato tra le sue storie Instagram quando ieri Caterina Balivo raccoglieva sul marciapiede una mascherina che qualche distratto aveva lasciato cadere.

CATERINA BALIVO RIMPROVERATA DAI FOLLOWER PER AVERE TOCCATO LA MASCHERINA

“Ti ho visto raccogliere una mascherina e buttarla nel secchio… Senza guanti.. Non sapendo di chi fosse ah……. Caterina….. Non si faaaaaaaaa spero almeno ti sarai disinfettata” questo il commento che ha scatenato i fan della conduttrice pronti a difenderla, sicuri che la Balivo abbia pensato a tutto e disinfettato tutto. Ma un’altra signora ha rincarato la dose: “Quando dimostri di essere pulita, raccogliendo le mascherine da terra. Mettiti i guanti, oppure immediatamente disinfettanti le mani. Soprattutto quando vai in giro con tua figlia. Se devi dare esempio, fallo bene! Così confondi chi è già confuso. Le mani si lavano, si proteggono, si disinfettanti, altrimenti da questa brutta storia non ne usciamo più”.

In realtà Caterina ha confidato di averne raccolte e buttate via anche altre durante la passeggiata. Ha voluto richiamare l’attenzione su un altro problema.

Non le è riuscito alla perfezione ma di certo la prossima volta starà più attenta a mostrare sui social anche il seguito, cioè come disinfettare le mani. Non c’è dubbio però che le mascherine degli altri vanno toccate con cautela, se non con i guanti si possono raccogliere magari con un fazzoletto di carta. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.