Iconize risponde alle accuse di Dayane Mello e se la prende con Zorzi

Doveva essere un fine settimana dedicato alla gioia e alla felicità per i festeggiamenti di un matrimonio. Ma per Iconize, queste ultime ore sono state caratterizzate da tante accuse arrivate sui social. Il motivo? Le parole di Dayane Mello nella casa del Grande Fratello VIP 5. La modella, parlando con Tommaso Zorzi, ha raccontato di una confidenza che le era stata fatta da Soleil Sorge. La Mello ha spiegato a Tommaso, dopo aver capito che Iconize era il suo ex ragazzo, che a quanto pare, avrebbe inventato l’aggressione omofoba dello scorso maggio 2020; si sarebbe tirato un pugno in faccia da solo. Zorzi non ha speso belle parole per il suo ex che a quanto pare, come spiega nel suo sfogo di questa mattina sui social, si aspettava che Tommaso non credesse a queste accuse e lo difendesse, visto che lo conosce.

Iconize parla di cattiveria gratuita, si dice schifato dal fatto che si debba persino giustificare di una cosa che non sta nè in cielo nè in terra. Mai avrebbe finto o inscenato una aggressione, mai avrebbe messo in mezzo l’omofobia. Ed è molto turbato da quanto è successo nella casa del Grande Fratello VIP 5.

ICONIZE SUI SOCIAL REPLICA ALLE ACCUSE RICEVUTE

Iconize molto provato, ribadisce che se avesse voluto avere visibilità, cosa di cui tanto lo accusa il suo ex, in queste settimane sarebbe andato in diversi programmi televisivi o avrebbe accettato interviste, cosa che non ha fatto.

L’influencer spera che Tommaso nella casa non parlerà più di lui.

La cosa bizzarra però è che Iconize non citi mai Soleil Stasi. A detta di Dayane, dalla quale tutto è partito, sarebbe stata proprio l’ex di Jeremias a raccontare questo dettaglio, essendo lei una delle migliori amiche di Marco ( o forse ex migliore amica?). La Sorge non è mai stata citata da Iconize, come mai?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.